Arte , Cultura

DA NOI PUOI ACQUISTARE I BIGLIETTI PER LE SEGUENTI MOSTRE , MUSEI ..

La mostra monumentale “i De Filippo, il mestiere in scena

dal 28 ottobre 2018 al 24 marzo 2019,

nelle storiche sale dell’intero Castel dell’Ovo.

Fortemente voluta dalla famiglia De Filippo e promossa dal Comune di Napoli (Assessorato alla Cultura e al Turismo) con al fianco le principali istituzioni di riferimento, l’esposizione è a cura di Carolina Rosi,

Tommaso De Filippo e Alessandro Nicosia, Presidente di C.O.R. a cui si deve anche la produzione e,

si propone come un dialogo continuo tra i De Filippo ed il pubblico,

nel rispetto del quale questa grande famiglia ha sempre lavorato e donato ogni giorno il suo mestiere, la sua arte.

Perché come scriveva Eduardo:

“Puoi fare teatro se tu sei teatro perché il teatro nasce dal teatro…l’albero è uno, e i frutti sono pochi”.

Attraverso materiale inedito, lettere, foto, video, oggetti e centinaia di costumi, locandine, manifesti, copioni manoscritti e dattiloscritti, conservati in archivi privati, in istituti e soprattutto nel fondo degli eredi Eduardo De Filippo, partendo dal capostipite Scarpetta, incontreremo Eduardo anche nei film, nelle sue poesie, nelle sue canzoni... vivremo la sua forza, il suo rigore, la considerazione per il teatro e per il pubblico che lo portarono a non fermarsi nemmeno quando la vita fu terribilmente dura con lui.

Ritroveremo Luca, la sua lezione di umiltà nel seguire gli insegnamenti di Eduardo per poi diventare attore a tutto tondo, proiettato in una dimensione europea nell’arte della recita, della pausa e della controscena, senza mai dimenticare la lezione della tradizione da cui parte e che esplora con la sua Compagnia, con incursioni nel teatro di suo padre messo in scena negli anni, fino alle regie di un altro grande punto di riferimento artistico: Francesco Rosi. Saranno proprio Eduardo e Luca De Filippo a presentare e raccontare, da Eduardo, Vincenzo e Mario Scarpetta a Titina, Peppino e Luigi De Filippo, questa famiglia che ha attraversato un secolo e che ha aggiunto uno straordinario tassello alla fama che il nostro Teatro ha nel mondo.  ORARI

Dal lunedì al sabato dalle 10 alle 19 Domenica dalle 10 alle 14   La biglietteria chiude un’ora prima



GROTTE DELL'ARCO - BELLEGRA

Tra Valle Cupa e la località conosciuta come Le Cese, a pochi chilometri dal centro di Bellegra, è situata un'area di grande rilevanza ambientale, interessata da vistosi fenomeni carsici. Caratteristica della zona è la depressione carsica della valle del Pantano, risultato del prosciugamento nel 1911 di un lago per utilizzazione agricola.
Da questo bacino e un suo emissario sotterraneo si sono originate le Grotte dell'Arco, un fenomeno di carsismo naturale che si estende per quasi 1000 metri, e prende il nome da un arco di roccia naturale poco più a valle.
Uniche nella provincia di Roma, sono oggi facilmente raggiungibili grazie alla recente pavimentazione della strada rurale.
La visita delle grotte risulta estremamente suggestiva per la ricchezza di stalattiti, stalagmiti, inghiottitoi, camere e per l'osservazione della fauna di grotta, in particolare chirotteri, anfibi e ancora micro e mesofauna tipica di tale strutture.
La grotta si estende in lunghezza piuttosto che in profondità consentendo un accesso relativamente agevole.
All'esterno si può godere di un'area verde con un caratteristico ponticello che scavalcando il torrente che proviene dalla grotta ci porta all'arco naturale in pietra da cui il sito prende il nome.
VISITE GUIDATE
Turistico (270 metri, durata 1h):
su passerella, adatto a tutti senza limitazioni (è idoneo anche per le persone con disabilità)
PREZZI INTERO + PREV. Euro 8.50 RIDOTTO + PREV. Euro 6.50  Bambini dai 5 ai 12 anni
Speleologico (680 metri, durata 2h):
per raggiungere il Salone Titanico, quello Ciclopico e la Sala del Duomo.
PREZZO INTERO + PREV. Euro 16.50
E' obbligatorio l'uso di caschetto, luce individuale, tuta e stivali (disponibili a nolo in sito)
UNA VOLTA ACQUISTATO IL BIGLIETTO BISOGNERA' EFFETTUARE LA PRENOTAZIONE
Speleologico avanzato (970 metri, durata 4h):
per raggiungere la Galleria dell'Altarino e quella terminale. Solo per persone con comprovata esperienza e dotate di attrezzature idonee.
PREZZO INTERO + PREV. Euro 36.50
UNA VOLTA ACQUISTATO IL BIGLIETTO BISOGNERA' EFFETTUARE LA PRENOTAZIONE


Aestetica 2018
dal 10 al 12 novembre 2018
10/11 Novembre dalle ore 10.00 alle ore 20.00
12 Novembre dalle ore 10.00 alle ore 18.00
Abbonamento 3 giorni : € 22.00
Ingresso giornaliero : € 8.00
Ingresso giornaliero al botteghino : € 15.00


NAPOLI CREATTIVA 2018
9/10/11 h 10.00  Mostra d'oltremare pad 5-6 - Napoli

Ingresso : 8.00
Acquistabile al botteghino :
Ridotto : 5.00 dai 10 ai 16 anni e oltre i 65 anni (i bambini fino a 9 anni compiuti entrano gratuitamente)
gruppi oltre le 20 persone (se con pullman biglietto omaggio per autista e accompagnatore)
disabili autonomi (+ un accompagnatore)


OKTOBERFEST 2018
26/27/28 ottobre 2018 h 19.00
Villa Bruno - Fonderia righetti , San Giorgio a Cremano

Ingresso + Consumazione : € 6.00


CANAPA in MOSTRA 2018 MOSCTRA D'OLTREMARE NAPOLI
26 e 27 Ottobre  h 11.00
28 Ottobre h 12.00
ABB. 3 GIORNI CANAPA IN MOSTRA [1] [2] [3]

Posto unico giornaliero: € 9.00
Abbonamento 3 giorni : € 22.00 


Citta' Della Scienza - SCIENCE CENTRE - NAPOLI

- CORPOREA IL MUSEO INTERATTIVO DEL CORPO UMANO

Oltre 100 exhibits, esposizioni, macroinstallazioni e postazioni interattive! Un’esperienza adatta al pubblico di ogni età, per conoscere, divertirsi ed imparare.
- PLANETARIO…LE STELLE, I PIANETI, LE GALASSIE. 

Il Planetario offre numerosi spettacoli in 2D e 3D per un viaggio nei misteri del cosmo.
- MOSTRA SUL MARE

Acquari, vasche tattili, installazioni multimediali e interattive,acquari virtuali e ricostruzioni ambientali.
- MOSTRA INSETTI & CO. UNO STRAORDINARIO VIAGGIO ALLA SCOPERTA DEL MONDO DEGLI INSETTI

Terrari, formicai, insetti vivi, microscopi e microcamere.
I contenuti delle mostre sono proposti in lingua italiana, inglese e cinese
Orari Planetario:
10.30-11.14 dalla Terra all’Universo (2D)
11.30-12.14 Robot explorers (3D)
12.30-13.14 dalla Terra all’Universo (2D)
13.30-14.14 Robot explorers (3D)
14.30-15.14 dalla Terra all’Universo (2D)
PREZZI:

MUSEO Intero + Prev. Euro 8.00  PLANETARIO Intero + Prev. Euro 5.50  MUSEO + PLANETARIO Intero + Prev. Euro 11.50
Il biglietto del museo include l'ingresso a Corporea, mostra sul mare, mostra sugli insetti






Escher Dall'1 novembre al 22 aprile Napoli, PAN Palazzo delle Arti di Napoli

La grande retrospettiva Escher, che negli ultimi anni ha battuto ogni record di visitatori, sarà ospitata nelle sale del PAN I Palazzo delle Arti Napoli dal 1 novembre 2018.
La mostra presenterà oltre alle opere del visionario genio, amatissimo dal pubblico, anche un’ampia sezione dedicata all’influenza che il suo lavoro e le sue creazioni esercitarono sulle generazioni successive, dai dischi ai fumetti, dalla pubblicità al cinema: un percorso di 200 opere che parte da Escher per arrivare ai giorni nostri.
La mostra è promossa dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, è prodotta e organizzata dal Gruppo Arthemisia in collaborazione con la M.C. Escher Foundation e curata da Mark Veldhuysen e Federico Giudiceandrea.
Orari
Tutti i giorni dalle ore 9.30 alle ore 19.30
La biglietteria chiude un'ora prima
Aperture straordinarie
Lunedì 24 dicembre : 09.30 - 17.30 (ultima fascia 15,30-16.30)
Martedì 25 dicembre : 14.30 - 19.30 (ultima fascia vendibile 17.30/18.30)
Lunedì 31 dicembre : 09.30 - 17.30 (ultima fascia 15,30-16.30)
Martedì 01 gennaio : 12.30 - 19.30 (ultima fascia vendibile 17.30/18.30)
Info biglietti
L'audioguida è inclusa nel prezzo del biglietto.
Info ridotto
Hanno diritto al ridotto rispetto al prezzo intero del biglietto:
65 anni compiuti (con documento); bambini dagli 11 ai 18 anni; studenti fino a 26 anni non compiuti (con documento)
Info ridotto bambini
Valido per bambini dai 6 ai 10 anni