BIANCANEVE

DAL' 8 AL 17 NOVEMBRE
BIANCANEVE

di Mario Ciervo, Giovanni Giannini, Tato Russo
supervisione musicale di SIMON LEE

con Arianna, Michel Altieri, Tato Russo e un cast di 30 elementi con orchestra dal vivo

Biancaneve, protagonista della più bella favola di tutti i tempi, è catapultata in una terra di mezzo dove i personaggi dal piglio gotico sono infami e più vicini al mondo d’oggi, dove i nani sono storpi esiliati dalla regina del male e destinati per questo a trasformarsi da minatori in rapinatori, da bonaccioni in briganti, tra personaggi visionari, indovini a tre teste ed elfi demoniaci. I nani vivranno sotto un ponte e non in una casa, più vicini a essere dei Rom che dei genietti benefici, in un mondo di apparizioni mortifere sulle quali l’unica chance di sopravvivenza è l’amore, e la strega, con le sue manie di bellezza, i suoi chirurghi plastici, le sue pozioni venefiche, ci apparirà più vicina al mondo pasticciato di oggi.

Un viaggio musicale tra il pop, il rap, il folk e il rock, per rappresentare i vari mondi, ognuno descritto nel suo continuo confronto tra bene e male, per arrivare al cuore e all’intelletto degli spettatori. Uno spettacolo per i bambini adulti di oggi e per gli adulti bambini di ieri, lontano quindi dalle poetiche di ‘ieri’ e più vicino al messaggio visionario e apocalittico dei fratelli Grimm.