CELESTE

DAL 31 MARZO AL 5 APRILE 
CELESTE

testo e regia Fabio Pisano

con Francesca Borriero, Roberto Ingenito, Claudio Boschi

suggestioni sonore live Francesco Santagata

Celeste di Porto, detta la "Pantera nera", era un’ebrea che scelse di diventare delatrice. Fu l'incubo del Ghetto e per la vergogna, suo padre si consegnò alle SS. Fabio Pisano porta in scena Celeste e gli atti orribili che commise contro la sua gente, sforzandosi di immaginarne – o inventarne – anche il perché. Senza alcuna pretesa di assolverla, ma con l’urgenza di narrare, per evitare che alcune storie non lascino traccia.