CITA

TEATRO MERCADANTE 

DAL 16 AL 21 MARZO
CITA A CIEGAS (CONFIDENZE FATALI)
di Mario Diament
regia di Andrée Ruth Shammah
con Luca Lazzareschi, Laura Marinoni, Elia Schilton, Sara Bertelà, Roberta Lanave
produzione Teatro Franco Parenti, Fondazione Teatro della Toscana

Un thriller appassionante, un avvincente intreccio di incontri apparentemente casuali dove violenza e inquietudine serpeggiano dentro rapporti… chiamiamoli d’amore. La storia inizia con un uomo cieco seduto su una panchina di un parco a Buenos Aires. È un famoso scrittore e filosofo – chiaramente ispirato all’autore argentino Jorge Luis Borges – che era solito godersi l’aria mattutina. Quella mattina, la sua meditazione viene interrotta da un uomo e, da qui, hanno inizio una serie di incontri e di dialoghi, che svelano legami tra i personaggi sempre più inquietanti, misteriosi e a tratti inaspettatamente divertenti. Come Borges, che crebbe parlando e scrivendo in inglese e spagnolo e visse in diversi paesi, Diament è uno scrittore interculturale, un emigrato e un esule che scrive della e sull’Argentina, sull’identità e l’isolamento, tanto come fece il grande poeta argentino. Cita a ciegas è stato un vero e proprio colpo di fulmine per Andrée Ruth Shammah che lo riporta in scena nella prossima stagione. Sarà Luca Lazzareschi ad intepretare il cieco Borges.  Attorno a lui il formidabile gruppo di attori Laura Marinoni, Elia Schilton, Sara Bertelà, Roberta Lanave.