Eventi , Spettacoli



JOSTRA
l'altro Natale a Napoli
IPPODROMO DI AGNANO

Luna Park con giostre per tutte le eta';
Giardino incantato e Casa di Babbo Natale;
Food Village;

Cocerti, musical ed animazione.

All’Ippodromo di Agnano partirà il grande evento “Jostra – l’altro Natale a Napoli” che dal 2 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018 regalerà momenti magici e divertenti con il suo ricco programma di eventi e spettacoli e il grandioso Luna Park. Si tratta di una delle iniziative natalizie più attese nella nostra città, insieme al Napoli Christmas Festival, ed anche una delle più innovative perché sarà uno spazio con un vero e proprio Luna Park con 40 giostre da tutto il mondo adatte a bambini ed adulti, il Villaggio di Babbo Natale e tante aree tematiche in cui si svolgeranno concerti, performance, eventi, musica, gospel e ci saranno anche street food e animazione. Nel programma ci saranno anche la tombola vivente e l’arrivo della Befana. Non solo sarà un modo per arricchire il programma attività di Natale a Napoli, ma anche un’occasione per rilanciare ancora di più l’Ippodromo rendendolo ancora più un’attrazione sia per i cittadini sia per i turisti.

Per saperne di più...

GIUSEPPE GIACOBAZZI "IO CI SARO'"

TEATRO ACACIA NAPOLI

MARTEDI' 27 MARZO

Il nostro è un lavoro fatto anche di viaggi e durante i viaggi ti trovi inevitabilmente a pensare.

Quando pensi, pensi a te e a quello che stai vivendo, a quello che hai vissuto e a quello che eventualmente potrà essere il tuo futuro.

Oggi mi rendo conto di essere un genitore di 53 anni con una figlia di 3 e quindi mi sono ritrovato a pensare: Riuscirò a vedere i miei nipoti e nel caso li riesca a vedere a rapportarmi come fa un nonno e quindi a viziarli, a giocare con loro, a parlarci e raccontargli delle storie, cercando di dare consigli che non verranno sicuramente ascoltati, a spiegargli anche questo buffo movimento di sentimenti che è la vita.

La vita, la mia vita, per come l'ho vissuta , per dove l'ho vissuta, per gli anni che l'ho vissuta , per chi l'ha vissuta con me.

Insomma poter riuscire a comunicare a due generazioni interposte, che poi, di solito, dovrebbe essere il mestiere dei nonni con i nipoti.

Questo mi ha portato a creare un ponte con lo spettacolo precedente, praticamente ricominciando da dove abbiamo finito, ma con una domanda in più.

Per immaginarmi di poter parlare ai miei nipoti, penso sia fondamentale adeguarmi ai tempi, o perlomeno provare ad usare, se non il loro linguaggio perlomeno le loro tecnologie, cosciente che domani comunque saranno vecchie.

Quindi, ho pensato di lasciare un “videomessaggio” che possa spiegare ed eventualmente interagire con i miei possibili futuri nipoti.

E per farlo, l'unico modo che conosco, è farlo davanti ad un pubblico.

Per saperne di più...

ROMEO E GIULIETTA AMA E CAMBIA IL MONDO

DAL 12 AL 15 APRILE 

TEATRO PALALPARTENOPE NAPOLI

Spettacolo musicale di Gérard Presgurvic
tratto dall’opera di William Shakespeare
Prodotto da David Zard

ORARI :

GIOVEDI' 12 APRILE ORE 21.00

VENERDI' 13 APRILE ORE 21.00

SABATO 14 APRILE ORE 16.00 e ORE 21.00 /

DOMENICA 15 APRILE ORE 16.00

PREZZI:

POLTRONISSIMA GOLD € 80.00 (RIDOTTA BABY € 64.00 )

POLTRONISSIMA € 70.00 ( RIDOTTA BABY € 56.00 )

I POLTRONA € 61.00 ( RIDOTTA BABY € 49.00 )

II POLTRONA € 52.00 ( RIDOTTA BABY € 42.00)

POLTRONA LATERALE € 40.00 (RIDOTTA BABY € 32.00)

TRIBUNA CENTRALE € 31.00  ( RIDOTTA BABY € 25.00)

TRIBUNA LATERALE € 25.00

Per saperne di più...

Teatro di San Carlo

Mercoledi' 27 Dicembre

“Christian racconta Christian De Sica”

“Christian racconta Christian De Sica” in cui l'artista si metterà a nudo, raccontando e raccontandosi attraverso le sue esperienze, i suoi aneddoti, la sua vita. Lo spettacolo vuole essere un racconto, un vero e proprio dialogo attivo tra De Sica e gli spettatori.

Ballo a corte

Sabato 10 Febbraio ore 15.00

Palazzo Reale - Piazza del Plebiscito

Storico appuntamento a Palazzo Reale, dove Re Ferdinando di Borbone e la Regina Maria Carolina apriranno le sontuose stanze della loro dimora per il gran BALLO A CORTE che si terrà nel magnificente Salone d’Ercole, non prima di aver visitato le stanze ‘di etichetta’ del piano nobile, ovvero le sale destinate a cerimonie istituzionali e di rappresentanza. Lungo il percorso, accompagnati da uno storico dell’arte, incontreremo re Ferdinando intento a divorare il suo consueto babà e pronto a scappare per un’allettante battuta di caccia nel bosco e Maria Carolina ancora alle prese con la toeletta. In occasione del carnevale tutti i partecipanti, bambini e adulti che siano, potranno partecipare in maschera così come nei giorni feriali le scuole.

La visita guidata con incursioni teatrali è un’esperienza emozionante che coniuga l’arte e la storia con il teatro. Un evento unico, divertente e coinvolgente, per conoscere la storia e il bellissimo Palazzo Reale di Napoli.

Per saperne di più...

Made in Internet
Domenica 11Marzo h 15.00
Casa della Musica - Napoli


Dopo il successo del primo tour, Favij e i Mates tornano in diverse città d’Italia con Made in Internet, l’unico show dedicato ai fan delle star del web, che si preannuncia ricco di emozioni, novità e sorprese.

Made in Internet è uno spettacolo unico e irripetibile fatto di challenge ed esibizioni live, che vedrà sul palco i gamer più amati della rete alle prese con momenti epici di intrattenimento sulle note della colonna sonora del DJ set di Klaus, il creator emergente del momento. Un’esperienza davvero indimenticabile per i fan, in cui la distanza imposta dagli schermi dei device sarà eliminata.

Il tour, ideato a quattro mani dall’agenzia Non C’è Problema e Web Stars Channel, la prima Influencer Media Company d’Italia, toccherà diverse città italiane.


- Il biglietto del primo settore al costo di € 34.50 comprenderà: lo show, un gadget, una cartolina autografata e il meet&greet con i ragazzi (con foto);
- Il biglietto del secondo settore al costo di 19.90 comprenderà: lo show e una cartolina autografata

Per saperne di più...

TEATRO AUGUSTEO

MARTEDI' 23 GENNAIO 

UNA SERA ALL'IMPROVVISO !

con PEPPE IODICE 

di Lello Marangio e Peppe Iodice
E’ un recital che si trasforma subito in un happening condito con ospiti e sorprese nel quale l’artista racconta e si racconta spaziando fra i suoi ricordi d’infanzia degli anni 80 e le sue nuove esperienze di marito- genitore, con le sue immancabili stilettate contro gli intellettuali, sino a parlare della crisi economica e dell’attualità più pressante.
Con lui sul palco ci sarà la Intellettwualler band composta da 6 musicisti uniti ad un gruppo di attori, tutti complici e allo stesso tempo vittime sacrificali di Peppe Iodice che renderanno lo spettacolo ancor più esilarante ed imperdibile.

POLTRONA € 25.00 - GALLERIA € 15.00

Per saperne di più...

TEATRO AUGUSTEO NAPOLI

7/8/9 FEBBRAIO ENRICO BRIGNANO  "ENRICOMINCIO DA ME!”

Varcato il traguardo del mezzo secolo, a 50 anni tondi tondi, Enrico Brignano non smette di farsi domande. Soprattutto, si chiede se ciò che è diventato è stato il frutto consapevole delle scelte fatte, un disegno del destino oppure una gran botta di cu… riosa casualità.
Campione indiscusso del teatro italiano, amato dal pubblico che lo premia con la sua folta presenza a ogni spettacolo, Brignano è arrivato ai 30 anni di carriera. Ecco perché decide di rimettersi in discussione.
Cosa lo ha condotto dov’è ora?
Enrico intraprende un viaggio nel tempo, attraverso un’analisi attenta di ciò che è stato, ritrovando vecchie conoscenze, strane figure, forse ombre o forse realtà; rinfrescando brani storici della sua comicità, si pone di fronte a bivii da ripercorrere prendendo una strada diversa da quella già fatta, per il gusto di scoprire dove lo avrebbe condotto.
Tra i suoi pezzi forti e nuove situazioni comiche, coadiuvato da strani personaggi dai mille volti, musiche accattivanti e originali scritte da Andrea Perrozzi e Federico Capranica, scene che attraversano il tempo insieme alla storia che viene raccontata, Enrico ricomincia dal principio, ricomincia dal palcoscenico… praticamente ENRICOMINCIA, per darsi la chance di guardarsi dentro, di ritrovarsi e rinnovarsi; per guardare al futuro che gli si prospetta davanti e poter dire a se stesso: “Stavolta ENRICOMINCIO DA ME!”.

PREZZI : POLTRONA GOLD € 69.00 / POLTRONISSIMA € 63.25 / € POLTRONA € 46.00 / GALLERIA CENTRALE € 40.25 / GALLERIA LATERALE € 35.65

Per saperne di più...

LA DIVINA COMMEDIA Opera Musical
Teatro Palapartenope Napoli
DALL' 8 ALL' 11 FEBBRAIO

LA DIVINA COMMEDIA OPERA MUSICAL
MUSICHE DI MARCO FRISINA
REGIA DI ANDREA ORTIS
LIBRETTO PAGANO - ORTIS
SCENE LARA CARISSIMI 
COREOGRAFIE MASSIMILIANO VOLPINI
DISEGNO LUCI VALERIO TIBERI

Mic (Musical International Company) presenta “La Divina Commedia” Opera Musical, portando in scena la più importante opera della letteratura italiana di tutti i tempi, conosciuta e studiata in tutto il mondo. Una vera ed enorme sfida produttiva ed artistica, riuscire a rendere vita teatrale al testo di Dante Alighieri, alla bellezza potente delle sue tre cantiche, alla straordinaria e prodigiosa fantasia del genio di Firenze. Raccogliere questa sfida a distanza del grande successo di pubblico avuto in occasione del debutto del 2007 ha il sapore della doppia prova, da una parte, quello di rendere ancor più spettacolare e fantastica l’esplorazione di Dante nei tre famosi mondi, dall’altro presentare al pubblico di ogni genere ed età, in due ore di spettacolo, il viaggio del poeta di Firenze nella sua interezza, dall’Inferno al Paradiso con un linguaggio moderno, diretto, dirompente e appassionante. La Divina Commedia Opera Musical è composta dal maestro Marco Frisina, noto compositore italiano apprezzato in tutto il mondo, autore delle musiche di film quali La Bibbia, Abramo, Callas e Onassis, che in questo allestimento miscela molti stili musicali, accompagnando sapientemente l’incedere della narrazione in modo ricco, molteplice e poliedrico.La regia è stata affidata ad Andrea Ortis, firma attenta ed eclettica di un restyling coraggioso e profondo che sviluppa una costruzione drammaturgica dall’animo multiforme. Dante è un uomo, vivo, appassionato, altre volte spento, affranto; uno scrittore la cui condizione di genio risiede nel proprio tormento, nella sua creativa inquietudine e che, nella narrazione scenica, si colora di una forza empatica notevole,diretta al pubblico, molto avvolgente, condotta con picchi e discese, accelerazioni repentine, slanci e, poi, volute brusche frenate e discese.  “Questa” dice Ortis “E’ la storia di un uomo ed è la storia di tutti gli uomini” L’OPERA MUSICAL La Divina Commedia è lo spettacolare viaggio di un uomo dentro se stesso, ma anche e soprattutto il racconto del sentiero che attraversa i tre fantastici regni dell’ INFERNO, del PURGATORIO e del PARADISO. Dante incontrerà mostruose creature e paesaggi inattesi, demoni volanti e giganti sorprendenti, illustri personaggi storici, muovendosi tra crateri infuocati e speroni di roccia, crinali a strapiombo e laghi ghiacciati. Un cast eccezionale, proiezioni di ultima generazione con animazioni 3D, un suggestivo impianto scenografico, oltre 200 costumi, un corpo di ballo acrobatico ed un disegno luci eccezionale trascineranno lo spettatore in un viaggio a tutto tondo, coinvolgente, emozionante, dentro e addosso alla potente fantasia del genio di Firenze.

ORARI : 8/9/10 ORE 21.00 11 ORE 17.00

PREZZI : POLTRONISSIMA € 48.00  / POLTRONA € 36.50

POLTRONA € LATERALE € 28.00 / TRIBUNA € 31.00

Per saperne di più...

TEATRO AUGUSTEO

GIOVEDI' 11 GENNAIO 

TALEQUALEAME...AGAIN

#TaleEQualeAMe…Again
di Gabriele Cirilli, Maria De Luca, Carlo Negri
regia di Gabriele Guidi

di Gabriele Cirilli, Maria De Luca e Carlo Negri Regia di Gabriele Guidi
"La casa nasconde ma non perde" lo diceva nonna Concetta. Ogni pezzettino di vita o ricordo di ognuno di noi è in una soffitta o in una cantina, ma con l'avvento di Internet il nascondiglio viene sostituito da una hashtag dentro il quale puoi conservare le tua emozioni. Gabriele torna in teatro e apre il suo hashtag al suo pubblico proprio sul palcoscenico, l’unico luogo dove l’attore riesce ad essere tale e quale a sé stesso.

PREZZI: POLTRONA € 25.00 - GALLERIA € 15.00

Per saperne di più...

Il Piccolo Regno Incantato

dal 24 novembre al 7 gennaio

Complesso Monimentale di San Domenico Maggiore.
SCOPRI L'AVVENTURA DEL PICCOLO REGNO INCANTATO A NAPOLI!!!

Il piccolo regno incantato quest'anno cambia casa e prevede un nuovo meraviglioso percorso. Più lungo e rinnovato, nell'aspetto e nei contenuti, vi aspetta al chiostro di San Domenico Maggiore.

24/11/2017 - 10.00-13.00/15.00-19.00
25/11/2017 - 9.30-13.30/15.30-20.30
26/11/2017 - 9.30-13.30/15.30-20.30
01/12/2017 - 10.00-13.00/15.00-19.00
02/12/2017 - 9.30-13.30/15.30-20.30
03/12/2017 - 9.30-13.30/15.30-20.30
06/12/2017 - 10.00-13.00/15.00-19.00
07/12/2017 - 10.00-13.00/15.00-19.00
08/12/2017 - 9.30-13.30/15.30-20.30
09/12/2017 - 9.30-13.30/15.30-20.30
10/12/2017 - 9.30-13.30/15.30-20.30
13/12/2017 - 10.00-13.00/15.00-19.00
14/12/2017 - 10.00-13.00/15.00-19.00
15/12/2017 - 10.00-13.00/15.00-19.00
16/12/2017 - 9.30-13.30/15.30-20.30
17/12/2017 - 9.30-13.30/15.30-20.30
18/12/2017 - 10.00-13.00/15.00-19.00
19/12/2017 - 10.00-13.00/15.00-19.00
20/12/2017 - 10.00-13.00/15.00-19.00
21/12/2017 - 10.00-13.00/15.00-19.00
22/12/2017 - 9.30-13.30/15.30-20.30
23/12/2017 - 9.30-13.30/15.30-20.30
25/12/2017 - 9.30-13.30/15.30-20.30
26/12/2017 - 9.30-13.30/15.30-20.30
27/12/2017 - 10.00-13.00/15.00-19.00
28/12/2017 - 10.00-13.00/15.00-19.00
29/12/2017 - 10.00-13.00/15.00-19.00
30/12/2017 - 9.30-13.30/15.30-20.30
01/01/2018 - 9.30-13.30/15.30-20.30
02/01/2018 - 10.00-13.00/15.00-19.00
03/01/2018 - 10.00-13.00/15.00-19.00
04/01/2018 - 10.00-13.00/15.00-19.00
05/01/2018 - 9.30-13.30/15.30-20.30
06/01/2018 - 9.30-13.30/15.30-20.30
07/01/2018 - 9.30-13.30/15.30-20.30

Gli ingressi sono ogni 10 minuti con un massimo di 35 persone

Per saperne di più...

Il teatro Bellini accoglie White Rabbit, Red Rabbit, un esperimento sociale in forma di spettacolo. Per 6 lunedì il pubblico potrà vivere un momento unico, di forte empatia e condivisione: un attore porterà in scena un testo che non ha mai letto, senza regia e senza aver fatto prove. Infatti, solo dopo essere salito sul palco potrà aprire la busta sigillata contenente il copione che dovrà leggere al pubblico. Una sedia, un leggìo e due bicchieri sono gli unici elementi concessi all’interprete che, accettando di partecipare, ha accettato una fidsa si ma armato di ironia e leggerezza e senza aver mai visto lo spettacolo (ai giornalisti si chiede di non svelarne il contenuto e di condividere solo le impressioni percepite) deve arrivare sul palco e iniziare a giocare con il testo, rispettando alcune regole. Il progetto White Rabbit, Red Rabbit è di Nassim Soleimanpour; l’autore iraniano, poichè impossibilitato a lasciare il suo paese per motivi politici, ha creato uno spettacolo che gira il mondo al suo posto, durante il quale gli spettatori si uniscono all’attore di turno per intraprendere, insieme, un viaggio verso l’ignoto, una vertiginosa caduta verso una destinazione sconosciuta dove soltanto il teatro è in grado di condurre. White Rabbit, Red Rabbit attraversa il mondo dal 2011, anno in cui ha debuttato all’Edimburgh Fringe Festival; da allora è stato tradotto in 20 lingue e ha fatto più di mille repliche: da New York a Tokyo, da Città del Messico a San Paolo del Brasile, passando per Francia, Belgio, Svezia, Olanda. Ad oggi, è stato portato in scena da grandi attori: Sinead Cusack, Whoopi Goldberg, Ken Loach e in Italia da Lella Costa e Federica Fracassi, solo per citarne alcuni. Finalmente, quest’esperienza teatrale, unica nel suo genere, arriva a Napoli, al Teatro Bellini, con la complicità degli attori che si sono prestati all’esperimento: seguiranno il coniglio bianco per esplorare, insieme al pubblico, il paese delle meraviglie.

GLI APPUNTAMENTI

27 NOVEMBRE 2017 Enrico Ianniello

11 DICEMBRE 2017 Daniele Russo

29 GENNAIO 2018 Iaia Forte

26 FEBBRAIO 2018 Giovanni Esposito

26 MARZO 2018 in via di definizione

23 APRILE 2018 in via di definizione..

Per saperne di più...

SABATO 3 MARZO ore 18.30 PALAPARTENOPE  PUPPAZIA SHOW LE QUATTRO STAGIONI

Per la prima volta in Italia il teatro di bambole giganti direttamente dalla Russia. 15 artisti, 30 bambole giganti, 10 effetti speciali e un evento interattivo nel foyer del teatro.
Uno spettacolo dedicato alle quattro stagioni. I giorni e gli anni passano in fretta. Il tempo passa inesorabile e a noi sfuggono tutte le meraviglie che la natura ci offre nelle quattro stagioni. Il mondo animale invece percepisce molti più aspetti rispetto a noi. In questo eccentrico e sensazionale spettacolo si vedranno dunque affiancati insetti, altri animali e … clown! Una favola incredibile dove il pubblico, coinvolto attivamente, imparerà a conoscere le leggi della natura attraverso una rappresentazione teatrale con BAMBOLE GIGANTI. Il susseguirsi incalzante dell‘autunno e dell‘inverno, della primavera e dell‘estate cattura il pubblico in un mondo ricco di colori. Un spettacolo che presenta al pubblico incredibili ed enormi personaggi fiabeschi, pronti a giocare con tutti, dal palco, ma anche prima e dopo le spettacolo, con un evento interattivo… Non mancheranno i truccabimbi e le foto con i personaggi dello show. Ma la parte clou è proprio quella dello spettacolo, che i giornali di mezzo mondo definiscono semplicemente “fantastico“! La bufera di neve dell’inverno e la cadute delle foglie d‘autunno, un enorme dente da leone per la primavera, farfalle e insetti per l’estate. E non è tutto: arrivano fiori su trampoli altissimi, un ragno enorme e coleotteri pompieri! Ma sullo sfondo sempre un intento educativo, che ci fa apprezzare aspetti essenziali nella vita come l’onore, la coscienza, il bene verso il prossimo. Pochissime parole, tradotte e recitate in italiano dagli attori, si uniscono ad una fiabesca linea che unisce amore e poesia.

PUPPAZIA – CHUDAKI
Il gruppo «Puppazia» nasce nel 1989 a Mosca. La compagnia teatrale è composta da attori professionisti che in questi anni si sono esibiti con successo in moltissime città in Russia, Regno Unito, Germania, Svizzera, Polonia, Paesi Baltici, Emirati Arabi, USA, Serbia, Oman, Bahrain e Qatar. Il gruppo realizza diverse produzioni e per ognuna di queste realizza costumi a tema che danno forma ai loro personaggi. Molte di queste sono state premiate con premi e titoli culturali. Gli spettacoli proposti mostrano un alto livello di risorse visive, sempre alla ricerca di risvolti estetici sorprendenti. Il teatro risveglia nello spettatore il senso di bellezza così come la realtà della natura, il tutto con ironia e allegria, offrendo nello stesso tempo la libertà di immaginarsi nel mondo delle favole. Le bambole e i costumi con i quale gli artisti si esibiscono vengono creati con una tecnica innovativa ed originale, sviluppata dalle sartorie del teatro. Più di 1000 costumi sono stati realizzati dalla sartoria Chudaki di Mosca, che tra i suoi clienti in giro per il mondo vanta anche la Disney.

PREZZI I SETTORE € 22.00 - II SETTORE € 17.00 - III SETTORE € 12.00

Per saperne di più...

CASADELLAMUSICA FEDERICO I - NAPOLI

DISLESSIA...DOVE SEI ALBERT? 
MERCOLEDÌ 7 MARZO 2018 | ore 10.30 


Se non imparo nel modo in cui tu insegni, insegnami nel modo in cui io imparo... 
Lo spettacolo che registrando sold out in tutta Italia, narra l'affascinante vicenda di Giacomo, un bambino incompreso dalla scuola e dai genitori solo perché non "apprende" come i "bambini normali". Ma l’arrivo del maestro Andrea permetterà a Giacomo di ritrovare se stesso a la voglia di giocare ed imparare.Giacomo, Leonardo da Vinci, il preside, la bidella, la maestra starnazzante, i genitori, Napoleone Bonaparte, il maestro di italiano, i compagni e poi lui il MAESTRO ANDREA. Anche la sedia, unico strumento in scena, con Francesco prende vita. Accompagnato da Via con Me di Conte e dal Notturno di Chopin. Con brillante ironia, l'attore Francesco Riva riesce a far riflettere sulla dislessia, un problema sempre più diffuso ma ancora sconosciuto sia nella scuola che nella società... Lo spettacolo rappresenta un “nuovo strumento comunicativo per le nuove generazioni” . Il dopo spettacolo è parte integrante del progetto, richiamando il pubblico a fare domande e riflessioni con Francesco. 
BREVE STORIA DELLO SPETTACOLO 
Tra il 2016 e il 2017 Francesco Riva collaborato con le sezioni AID di Pordenone Trieste Gorizia, Luino e Cuneo, ha, inoltre, accompagnato il prof. Giacomo Stella agli incontri di formazione destinati a docenti e operatori del mondo universitario, così come l’Ordine dei Medici di Viterbo che ha inserito lo spettacolo nel convegno destinato ai medici, operatori sanitari e terzo settore. Il comune di Montalto di Castro ha dedicato “La giornata alla informazione/formazione in materia DSA ed inclusione” in due momenti con 2 matinée rivolto alle scuole e come cappello introduttivo negli incontri pomeridiani di formazione, mentre San Lazzaro di Savena (BO), lo ha proposto alle scuole medie e superiori in occasione della “Settimana del Diritto al Fanciullo”. 
Verrà organizzato nei giorni 6 o 8 marzo per i docenti, e addetti ai lavori una replica speciale dello spettacolo, seguito da un convegno a cui parteciperanno istituzioni locali, regionali, nazionali ed esperti del settore. Ai docenti verrà rilasciato un attestato di partecipazione valido per l’aggiornamento ed agli studenti degli attestati di partecipazione validi come crediti formativi per le attività extrascolastiche durante il triennio. 

Per saperne di più...

La magia del Natale - Il villaggio di Babbo Natale 

Il magico villaggio di Babbo Natale. Un'occasione imperdibile per grandi e piccini. Dall'11 novembre al 26 dicembre 2017 nel suggestivo borgo medievale di Aquino in provincia di Frosinone.
Il villaggio offrirà una moltitudine di eventi e spettacoli che renderanno sicuramente speciali le giornate di tutte le famiglie.


NAPOLI CHRISTMAS FESTIVAL

 Dal 2 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018

 alla Mostra d’Oltremare di Napoli

Per la prima volta

MOSTRA D'OLTREMARE ed EDENLANDIA

uniscono le loro forze per creare un evento Unico,

il Napoli Christmas Festival

37 giorni di Musica - Giostre - Parate - Mercatini - Food - Eventi - Spettacoli per tutte le età

Dal 2 Dicembre 2017  al 7 Gennaio 2018

Dal Lunedi al Venerdi

Dalle ore 10:00 alle ore 22:00

Sabato,Domenica e Festivi

Dalle ore 10:00 alle ore 24:00

L'ingresso comprende un giro gratuito su una giostra

Per saperne di più...

THE ART OF THE BRICK - DC COMICS SUPER HEROES

dal 30/11/2017 al 25/02/2018

Palazzo Degli Esami

ROMA (RM)

Dopo i successi delle mostre di Roma e Milano, che hanno registrato in tutto oltre 280mila visitatori, i mattoncini dell'artista americano Nathan Sawaya indossano maschera e costume d'ordinanza e tornano a Roma. Dal 30 novembre 2017 al 25 febbraio 2018 presso il Palazzo degli Esami di Roma, va in scena l'esposizione The Art of the Brick: DC Super Heroes, con 120 opere di Sawaya dedicate ai grandi supereroi della DC Comics.

Oltre 2 milioni di pezzetti trasformati in Batman, in Superman, in Wonder Woman e nei loro più acerrimi nemici, Joker e Harley Quinn compresi. Non solo: in mostra anche una Batmobile a grandezza naturale lunga 5 metri e mezzo, composta da ben mezzo milione di mattoncini. "Da bambino trascorrevo i sabato mattina seduto sul pavimento, giocando con i Lego e guardando i cartoni animati della DC", commenta Sawaya: "Immaginavo che gli abitanti della mia città Lego avessero superpoteri che li aiutassero a sconfiggere i malvagi nemici, che di solito erano le bambole di mia sorella.

Dunque questa nuova collezione di opere è un sogno diventato realtà. Reinterpretare questi grandi personaggi e le loro storie attraverso il mio lavoro è un onore".

Per saperne di più...

TEATRO TOTO' 

LUNEDI' 26 FEBBRAIO 

SIMONE CRISTICCHI  in " IL SECONDO FIGLIO DI DIO , vita morte e miracoli dI  DAVID LAZZARETTI

In cima a una montagna, davanti a una folla adorante di 4 mila persone, un uomo si proclama reincarnazione di Gesù Cristo. È il luglio del 1878. L’inizio di una rivoluzione possibile, che avrebbe potuto cambiare il corso della StoriaSimone Cristicchi presenta Il secondo figlio di Dio, il suo nuovo spettacolo teatrale ispirato alla vicenda incredibile, ma realmente accaduta, di David Lazzaretti, detto il “Cristo dell’Amiata”.Dopo il grande successo di “Magazzino 18” (200 repliche e decine di migliaia di spettatori), Simone Cristicchi, torna a stupire il pubblico con una storia poco frequentata, ma di grande fascino.Ne Il secondo figlio di Dio , si racconta la grande avventura di un mistico, l’utopia di un visionario di fine ottocento, capace di unire fede e comunità, religione e giustizia sociale. Tra canzoni inedite e recitazione, il narratore protagonista ricostruisce la parabola di Lazzaretti, da barrocciaio a profeta, personaggio discusso, citato e studiato da Gramsci, Tolstoj, Pascoli, Lombroso e Padre Balducci; il suo sogno rivoluzionario per i tempi, culminato nella realizzazione della “Società delle Famiglie Cristiane”: una società più giusta, fondata sull’istruzione, la solidarietà e l’uguaglianza, in un proto-socialismo ispirato alle primitive comunità cristiane. Il cant’attore Cristicchi racconta l’ ”ultimo eretico” Lazzaretti, e quel piccolo lembo di Toscana (Arcidosso e il Monte Amiata) che diventa lo scenario di una storia che mai uguale fu agitata sulla faccia della terra, ponendoci una domanda più grande, universale, che riguarda ognuno di noi: la “divinità” è un'umanità all'ennesima potenza? Con l'ausilio di video-proiezioni e di una scenografia in continua mutazione, quella terra così aspra e bella, quella “terra matrigna e madre” diventa la co-protagonista, nel racconto della straordinaria vicenda di David Lazzaretti, il secondo figlio di Dio. Una storia che se non te la raccontano, non la sai. La storia di un’idea. La storia di un sogno.

Musiche originali Simone Cristicchi e Valter SivilottiCon le voci registrate del Coro Ensemble Magnificat di CaravaggioPreparato da Massimo GrechiE diretto da Valter Sivilotti

Per saperne di più...

INTERO OPEN - FABBRICA MUSEO DEL CIOCCOLATO 2017

Nuova Fiera di Roma
ROMA (RM)

Laboratorio del Cioccolato

    In questo spazio i visitatori possono toccare con mano il loro sogno! La partecipazione ai laboratori inizia con uno spettacolo sensazionale, nel quale i bambini vengono in contatto con la dolce tentazione. Osservano il processo di produzione e confezionamento del cioccolato. Poi, su grandi banconi giocano con la pasta di zucchero al cioccolato e danno vita alle loro creazioni.

Laboratorio del Biscotto

    Uno dei punti più "squisiti" del parco, pervaso dall'odore di biscotto, prende vita quotidianamente attraverso i sorrisi spontanei dei visitatori e le vocine dei bambini traboccanti di entusiasmo. Bambini grandi e piccini hanno l'opportunità di partecipare ad attività relative al biscotto e a spettacoli di magia, di osservare la produzione dei loro biscotti preferiti e di creare da sè i loro ricordini.
Per saperne di più...

TEATRO POLITEAMA

DAL 14 DICEMBRE  AL 6 GENNAIO

Peppe Barra " La Cantata dei pastori "

Ritorna la tradizione a Napoli dal 14 Dicembre Peppe Barra presenta la sua Cantata dei Pastori, un appuntamento che per anni ha segnato le feste natalizie napoletane.

La Cantata dei Pastori è uno spettacolo scritto dallo stesso Barra con Paolo Memoli, e si ispira liberamente alla sacra rappresentazione di Andrea Perrucci (1698).

La sacra rappresentazione del Perrucci narra le vicende di Maria e Giuseppe nel loro viaggio verso Betlemme, tra Diavoli che vogliono impedire la nascita del Messia e gli Angeli che li combattono e l’adorazione dei personaggi tipici del nostro presepe come i pastori, cacciatori e pescatori. Non manca la figura di Razzullo, interpretato da Peppe Barra, scrivano in Palestina per il censimento della popolazione, ed anche Sarchiapone il barbiere matto interpretatato da Salvatore Misticone. Un rappresentazione a metà tra il sacro e il profano abilmente portata sulla scena da anni da Peppe Barra.

Per saperne di più...

CORSO MASCHERATO

CARNEVALE DI VIAREGGIO 2018

Carnevale Viali a mare

VIAREGGIO (LU)

Viareggio, la capitale del Carnevale, festeggia i 145 anni della sua manifestazione e lo fa in grande stile con cinque straordinari Corsi Mascherati sui Viali a mare. Dal 27 gennaio al 17 febbraio la città si trasforma italiana nella fabbrica del divertimento, tra sfilate di giganti di cartapesta, feste notturne, spettacoli pirotecnici, veglioni, rassegne teatrali, appuntamenti gastronomici e grandi eventi sportivi mondiali. Un evento internazionale che ogni anno richiamata il grande pubblico ad ammirare i carri allegorici più grandi e famosi del mondo