Festival

Firenze Rocks 

IPPODROMO VISARNO FIRENZE

Annunciato il festival più rock dell’estate italiana, in programma dal 14 al 17 giugno 2018!

Giovedi' 14 giugno: Foo Fighters

FOO FIGHTERS. Da oltre vent'anni uno dei più celebri gruppi rock al mondo, dopo la lunga serie di sold-out inanellati nel 2017, tornerà in Italia sulla scia del successo del Concrete and Gold Tour (dal titolo del nuovo album uscito il 15 settembre che ha debuttato al #2 della classifica di vendita di album e vinili). 


Venerdi' 15 giugno: Guns N' Roses

GUNS N' ROSES, venerdì 15 giugno sempre alla Visarno Arena nell'ambito di Firenze Rocks 2018. Per Axl Rose e compagni un ritorno a furor di popolo, dopo lo straordinario concerto sold-out la scorsa estate ad Imola davanti a 80.000 spettatori. Sin dal debutto, nel 1985, i Guns N' Roses hanno dominato la scena rock mondiale, grazie al loro atteggiamento sfrenato e travolgente, guadagnandosi il titolo di una tra le band più importanti ed influenti di sempre, punto di riferimento per milioni di fan in tutto il globo. I Guns N' Roses' sono Axl Rose (voce, piano), Duff McKagan (basso), Slash (chitarra solista), Dizzy Reed (tastiere), Richard Fortus (chitarra ritmica), Frank Ferrer (batteria), e Melissa Reese (tastiera). L'ultimo tour Not In This Lifetime Tour ha venduto oltre 2 milioni di biglietti nel mondo nel 2016.


Sabato 16 giugno: Iron Maiden

IRON MAIDEN, reduci dall'enorme successo del precedente tour mondiale a supporto del loro 16esimo album in studio The Book of Souls. La band tornerà in concerto in Europa nel 2018 con il loro Legacy of The Beast World Tour, ispirato al gioco mobile e al fumetto omonimi, con una set list che includerà le più grandi hit della band e qualche brano a sorpresa dall'ultimo disco. Il manager Rod Smallwood ha dichiarato: “Legacy of The Beast è un tema perfetto per questo tour perché dà modo al gruppo di esprimere la propria creatività e di divertirsi, in particolar modo ad Eddie! Ci saranno numerosi cambi di scena in perfetto stile Iron Maiden e vogliamo regalare ai fan un'esperienza indimenticabile con il nostro show!”.


Domenica 17 giugno: Ozzy Osbourne + Avenged Sevenfold + Judas Priest

OZZY OSBOURNE comincerà a maggio dell'anno prossimo in Messico e sarà il tour dell'addio. Il cantante, inserito nella Rock & Roll Hall of Fame, celebrerà domenica 17 giugno sul palco di Firenze Rocks oltre cinque decadi di carriera, come solista e come frontman dei Black Sabbath. Anche per OZZY, si tratta dell'unica data italiana. La nuova tournée segnerà l'addio dai palchi dopo oltre 2.500 concerti in tutto il mondo. “Le persone continuano a chiedermi quando mi ritirerò – racconta Ozzy – questo sarà il mio ultimo tour mondiale, dunque successivamente sarà più difficile vedermi sul palco”. OZZY sarà accompagnato dai suoi fedeli collaboratori: Zakk Wylde (chitarra), Blasko (basso), Tommy Clufetos (batteria) e Adam Wakeman (tastiera).
Sempre domenica 17 giugno, sul palco della Visarno Arena, attese altre due colonne del genere: gli storici JUDAS PRIEST, oltre 40 anni di carriera e vincitori nel 2010 del Grammy Award per la miglior ‘esibizione metal' e gli AVENGED SEVENFOLD, che hanno appena pubblicato la versione deluxe dell'acclamato “The Stage”, che all'originale aggiunge inediti, cover e live.


NAPOLI JAZZ WINTER 2018 - XII° ed. 


VENERDI' 19 GENNAIO - HART Via Cripi 

BBB-FLAVIO BOLTRO

Posto unico € 17.00


VENERDI'  2  FEBBRAIO TEATRO SUMMARTE SOMMA VESUVIANA

JOE BARBIERI  

POLTRONA € 13.50 TAVOLO € 16.50


VENERDI' 9 FEBBRAIO - DOMIUS ARS

BABA SISSOKO E ANTONELLO SALIS

Posto unico €14.00


VENERDI' 23 FEBBRAIO - TEATRO DELLE PALME 

PAOLO FRESU DEVIL QUARTET

PLATEA I SETTORE  €28.00

PLATEA II SETTORE €23.00

GALLERIA €17.00


GIOVEDI' 1 MARZO - DUEL BEAT

JAMES TAYLOR QUARTET 

Posto unico € 23.00


VENERDI' 9  MARZO TEATRO SUMMARTE SOMMA VESUVIANA 

ELISABETTA SERIO feat SARAH JANE MORRIS    

POLTRONA € 13.50 TAVOLO € 16.50


VENERDI' 23 MARZO - DOMUS ARS 

S.BARBA- P.MATINO- F. BOSSO 

Posto unico € 17.00


VENERDI' 6 APRILE TEATRO SUMMARTE SOMMA VESUVIANA

DANILO REA piano solo 

POLTRONA € 13.50 TAVOLO € 16.50


ROCK IN ROMA 2018

IPPODROMO DELLE CAPANNELLE ROMA


MARTEDI' 26 GIUGNO THE KILLERS

La band di Las Vegas dopo aver infiammato il palco del Festival di Glastonbury dello scor-so giugno e con il sold out al British Summer Time show all’Hyde Park di Londra davanti a 65.000 fan, ha registrato tra i più rapidi sold out di sempre.
Più di 15 milioni di copie vendute in tutto il mondo, unica band sempre al nume-ro 1 delle classifiche inglesi con tutti i loro album incluso l’ultimo “WONDERFUL WONDERFUL” torna live in Italia a distanza di 5 anni con un doppio appunta-mento: il 20 giugno al Rock in Roma e il 21 a I-DAYS 2018. 
Reduci dallo straordinario successo mondiale del nuovo album in studio “Wonderful Wonderful” (prodotto da Jacknife Lee), i The Killers hanno conquistato tutti con la loro esibizione di “The Man” agli ultimi EMA’s. Per questo album la band è tornata a collaborare con Anton Corbijn che firma la cover del disco


MARTEDI' 26 GIUGNO PARCKWAY DRIVE  + Thy Art Is Murder + Emmure 

Gli alfieri del metalcore australiano Parkway Drive atterrano al Rock in Roma per l’unica data italiana, il 26 giugno 2018. Support d’eccezione i Thy Art Is Murder, a loro volta in Italia per l’unica data del 2018, e gli Emmure.
I Parkway Drive sono reduci dal tour mondiale che ha accompagnato l’uscita del loro quinto lavoro Ire (Epitaph/Resist Records, 2015), che ha debuttato al primo posto della classifica australiana degli album più venduti. Per il cantante Winston McCall, «il nuovo album è davvero pieno di rabbia. Come band, non fingiamo che tutto vada sempre a gonfie vele. Ci sono delle verità difficili da accettare che hanno bisogno di essere rivelate, e non abbiamo paura di farlo».

POSTO UNICO € 34.50


MARTEDI' 3 LUGLIO MACKLEMORE

Ritmi serrati, outfit memorabili e tantissima grinta, caratterizzano da anni i live show del rapper, conosciuto in tutto il mondo e seguito da milioni di fan.

POSTO UNICO € 52.90


SABATO 7 LUGLIO COEZ 

Coez continua il tour per la presentazione di “Faccio un casino”, il suo ultimo disco di inediti, Disco di Platino e 6° posto della Top Album Fimi/Gfk (con 28 settimane complessive di permanenza in classifica), con oltre 35 milioni di ascolti stream. Traguardi straordinari per l’artista che, a pochi mesi dalla pubblicazione di questo album e con 28 date del tour invernale tutte sold out (i biglietti del doppio appuntamento al Palalottomatica di Roma sono esauriti in una sola settimana), si è aggiudicato due dischi di platino digitali per il singolo “La musica non c’è”, un disco di platino per il singolo "Faccio un casino", un disco di platino per il brano “Le luci della città” e un disco d'oro per il brano "E yo mamma".

POSTO UNICO € 25.00


DOMENICA 8 LUGLIO HOLLYWOOD VAMPIRES 

LA SUPERSTAR DI HOLLYWOOD JOHNNY DEPP SUL PALCO CON DUE LEGGENDE DEL ROCK: ALICE COOPER E JOE PERRY (AEROSMITH) IN UNA SERATA CHE LI VEDRÀ PRESENTARE I BRANI DEL NUOVO ALBUM INSIEME A MOLTE COVER DI BRANI STORICI Di leggende del rock si può infatti parlare per  Alice Cooper e per il chitarrista degli Aerosmith Joe Perry che si esibiranno insieme a una leggenda del cinema come Johnny Depp con cui hanno formato gli Hollywood Vampires , una superband che pubblicherà un nuovo album nei primi mesi del 2018

AREA PIT. € 92.00 POSTO UNICO € 59.80


SABATO 14 LUGLIO  CIRCO MASSIMO  ROGER WATERS Us + Them

Lo show prevede canzoni tratte dai più grandi album dei Pink Floyd (The Dark Side of The Moon, The Wall, Animals, Wish You Were Here) più alcuni brani dal suo nuovo album campione d’incassi “Is This the Life We Really Want?”.

Roger Waters – Us + Them tour sarà in Europa e conterrà alcuni tra i migliori capolavori del fenomenale repertorio di Roger Waters. Il titolo prende spunto dal brano del 1974 “Us And Them” dall’album dei Pink Floyd The Dark Side of the Moon, album che ha venduto milioni di copie. Le sue leggendarie performance live sono rinomate per le immersive esperienze sensoriali con una produzione audiovisiva di altissima classe e un sonoro da mozzare il fiato. Questo nuovo tour promette di non fare eccezione, dopo mesi di preparazione meticolosa e composizione visionaria, sarà di ispirazione alle folle con il suo potente obiettivo di trasportare il pubblico in un viaggio musicale.

Roger Waters – Us + Them segna il ritorno di Waters in Europa dai tempi di The Wall Live (2010-2013), il suo tour mondiale sold-out che è stato visto da oltre 4 milioni di fan globalmente in 219 spettacoli e che rimane il tour col più alto incasso nella storia per un artista solista.

Dopo 63 spettacoli sold-out negli Stati Uniti e in Canada nel 2017, il tour di Roger Waters ‘Us + Them’ toccherà Austria, Belgio, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Olanda, Ungheria, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Norvegia, Polonia, Portogallo, Russia, Spagna, Svezia, Svizzera e Regno Unito nel 2018.


I-DAYS FESTIVAL 2018

AREA-EXPO MILANO 


GIOVEDI' 21 GIUGNO THE KILLERS + LIAM GALLAGHER

La band di Las Vegas dopo aver infiammato il palco del Festival di Glastonbury dello scor-so giugno e con il sold out al British Summer Time show all’Hyde Park di Londra davanti a 65.000 fan, ha registrato tra i più rapidi sold out di sempre.
Più di 15 milioni di copie vendute in tutto il mondo, unica band sempre al nume-ro 1 delle classifiche inglesi con tutti i loro album incluso l’ultimo “WONDERFUL WONDERFUL” torna live in Italia a distanza di 5 anni con un doppio appunta-mento: il 20 giugno al Rock in Roma e il 21 a I-DAYS 2018.

Reduci dallo straordinario successo mondiale del nuovo album in studio “Wonderful Wonderful” (prodotto da Jacknife Lee), i The Killers hanno conquistato tutti con la loro esibizione di “The Man” agli ultimi EMA’s. Per questo album la band è tornata a collaborare con Anton Corbijn che firma la cover del dis
co


LUCCA SUMMER FESTIVAL 2018

PIAZZA NAPOLEONE


SABATO 7 LUGLIO HOLLYWOOD VAMPIRES 

LA SUPERSTAR DI HOLLYWOOD JOHNNY DEPP SUL PALCO CON DUE LEGGENDE DEL ROCK: ALICE COOPER E JOE PERRY (AEROSMITH) IN UNA SERATA CHE LI VEDRÀ PRESENTARE I BRANI DEL NUOVO ALBUM INSIEME A MOLTE COVER DI BRANI STORICI Di leggende del rock si può infatti parlare per  Alice Cooper e per il chitarrista degli Aerosmith Joe Perry che si esibiranno insieme a una leggenda del cinema come Johnny Depp con cui hanno formato gli Hollywood Vampires , una superband che pubblicherà un nuovo album nei primi mesi del 2018

POSTO UNICO € 59.80  PIT AREA € 92.00


DOMENICA 8 LUGLIO RINGO STARR AND HIS ALL STARR BAND

Dopo sei anni con la stessa formazione Ringo dà il benvenuto al ritorno nel gruppo di Colin Hay e al nuovo membro Graham Goudman dei 10CC (I’m Not In Love, Things We Do For Love, Dreadlock Holiday, Wall Street Shuffle). Hay e Gouldman si uniscono cosi’ ai componenti storici della All Starr: Steve Lukather, Gregg Rolie, Warren Ham e Gregg Bissonette. A giugno gli All Starr si imbarcheranno in un Tour di 21 date che avra’ inizio a Parigi e tocchera’ 9 nazioni Europee per concludersi con i tre appuntamenti Italiani - 8 luglio Lucca Summer Festival – 9 luglio Piazza Castello Marostica – 11 luglio Cavea Parco della Musica Roma -.L’ultima volta che gli All Starr hanno suonato in Europa e’ stato nel 2011.

Ringo e la sua band hanno appena concluso un tour che e’ cominciato a Las Vegas ed è terminato con la performance al Beacon Theater di New York. La band sta promuovendo il nuovo album di Ringo Starr, Give More Love

POSTO UNICO € 57.50 /  PLATEA NUMERATA € 89.70 / PLATEA GOLD € 138.00 / STATUA GOLD € 138.00


MERCOLEDI' 11  LUGLIO ANTICHE MURA  ROGER WATERS Us + Them

Lo show prevede canzoni tratte dai più grandi album dei Pink Floyd (The Dark Side of The Moon, The Wall, Animals, Wish You Were Here) più alcuni brani dal suo nuovo album campione d’incassi “Is This the Life We Really Want?”.

Roger Waters – Us + Them tour sarà in Europa e conterrà alcuni tra i migliori capolavori del fenomenale repertorio di Roger Waters. Il titolo prende spunto dal brano del 1974 “Us And Them” dall’album dei Pink Floyd The Dark Side of the Moon, album che ha venduto milioni di copie. Le sue leggendarie performance live sono rinomate per le immersive esperienze sensoriali con una produzione audiovisiva di altissima classe e un sonoro da mozzare il fiato. Questo nuovo tour promette di non fare eccezione, dopo mesi di preparazione meticolosa e composizione visionaria, sarà di ispirazione alle folle con il suo potente obiettivo di trasportare il pubblico in un viaggio musicale.

Roger Waters – Us + Them segna il ritorno di Waters in Europa dai tempi di The Wall Live (2010-2013), il suo tour mondiale sold-out che è stato visto da oltre 4 milioni di fan globalmente in 219 spettacoli e che rimane il tour col più alto incasso nella storia per un artista solista.

Dopo 63 spettacoli sold-out negli Stati Uniti e in Canada nel 2017, il tour di Roger Waters ‘Us + Them’ toccherà Austria, Belgio, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Olanda, Ungheria, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Norvegia, Polonia, Portogallo, Russia, Spagna, Svezia, Svizzera e Regno Unito nel 2018.


GIOVEDI' 12 LUGLIO GORILLAZ

La superband creata da Damon Albarn e Jamie Hewlett arriva al Lucca Summer Festival per presentare l'ultimo disco “Humanz”.

POSTO UNICO € 57.50 PIT AREA € 69.00


MARTEDI' 17  LUGLIO NICK CAVE & THE BAD SEED   

Nick Cave & The Bad Seeds tornano sul palco del Lucca Summer Festival a distanza di 5 anni intensi che hanno visto tra le altre cose l’uscita di un docufilm sull’Artista Australiano ma soprattutto dell’ultimo album Skeleton Tree, acclamato unanimemente dalla critica mondiale.
Una nuova occasione per il pubblico del Lucca Summer Festival per perdersi tra le atmosfere sognanti delle melodie del gruppo e l’intensità poetica dei testi di Nick Cave.

POSTO UNICO € 49.45 PIT AREA € 69.00


MERCOLEDI' 18 LUGLIO LENNY CRAVITZ 

Riconosciuto come uno dei più eminenti musicisti rock del nostro tempo, Lenny Kravitz ha trasceso generi, stili, razze e classi nel corso di una carriera ventennale. Influenzato da soul, rock e funk degli anni ’60 e ’70, questo autore, produttore e multi-strumentista ha vinto 4 Grammy Awards consecutivi oltre a stabilire il record per maggior numero di vittorie nella categoria “Miglior Performance Vocale Rock Maschile”

Oltre ai suoi 10 album in studio, che hanno venduto più di 38 milioni di copie in tutto il mondo, questo Artista multidimensionale si è cimentato anche nel cinema apparendo nel ruolo di Cinna in “The Hunger Games” e “The Hunger Game: Catching Fire”, che sono stati grandi successi al botteghino. Kravitz è comparso anche nei fil acclamati dalla critica “Precious” e “The Butler”.

POSTO UNICO € 49.45 PIT AREA € 69.00


MERCOLEDI' 25 LUGLIO KING CRIMSON

LA BAND CHE HA FATTO LA STORIA DEL PROGRESSIVE ROCK, E CHE HA INFLUENZATO ED ISPIRATO MOLTI ARTISTI CONTEMPORANEI CREANDO UN VERO E PROPRIO CULTO ATTORNO AL PROPRIO NOME

I KING CRIMSON non sono solo delle leggende, sono dei veri e propri pionieri. Una band che ha inventato un genere musicale, il progressive rock, e che ha ispirato il sound di decine di artisti degli ultimi decenni. Capitanati dal leader e fondatore Robert Fripp , i King Crimson si presenteranno a Lucca con una formazione che vedrà  sul palco lo storico bassista Tony Levin, il chitarrista Jakko Jakszyk, il sassofonista/flautista Mel Collins , il multistrumentista Bill Rieflin e ben 3 batteristi: Pat Mastelotto, Gavin Harrison e Jeremy Stacey.

PLATEA GOLD € 80.50 / STATUA GOLD 103.50 / I PLATEA € 69.00 / II PLATEA €  59.80 / POSTO NON NUMERATO € 46.00


VENTICINQUE CANDELINE PER UMBRIA JAZZ WINTER

(ORVIETO, 28 DICEMBRE - 1° GENNAIO)

Umbria Jazz Winter festeggia venticinque anni e lo fa con una special edition in cui novità e graditi ritorni vanno a disegnare un cartellone degno dell'anniversario. 

UMBRIA JAZZ WINTER #25 A ORVIETO, 26 DICEMBRE -1° GENNAIO

UN CARTELLONE DI STAR PER CELEBRARE L'ANNIVERSARIO 

Il programma di Umbria Jazz Winter #25 (Orvieto, 28 dicembre - 1° gennaio) si caratterizza per l'elevata qualità artistica e l'originalità delle sue proposte. 

È il caso di "IN MY MIND - MONK AT TOWN HALL”, tributo di JASON MORAN al centesimo anniversario della nascita dì Thelonious Monk: non solo la rilettura del celebre concerto della Town Hall, New York, del 1959, con un organico più ampio di quelli che Monk era solito usare, ma uno spettacolo multimediale in cui la musica si fonde con le immagini e le parole di Monk. In questo contesto va inserito anche l'interessante "Monkfold test" che l'inviato del DownBeat farà allo stesso Moran. 

È anche il caso di uno dei più creativi chitarristi delle ultime generazioni del jazz (e non solo), MARC RIBOT, che si esibirà con il suo TRIO e con THE YOUNG PHILADELPHIANS, progetto che coniuga il Philly Sound dei '70 con il Prime Time di Ornette Coleman. 

Una novità assoluta per il l'Italia è JAZZMEIA HORN: in America la considerano il nuovo astro della vocalità jazz al femminile dopo che ha vinto, due anni fa, la prestigiosa Thelonious Monk Institute International Jazz Competition e ancora prima la Sarah Vaughan International Jazz Vocal Competition. 

Da New Orleans arrivano due artisti che rappresentano al meglio le tradizioni della patria del jazz: il blues di LITTLE FREDDIE KING, cantante e chitarrista saldamente ancorato alle radici della musica del sud degli Stati Uniti, e la classicità del quartetto vocale, formula da sempre molto popolare, con THE MYSTICS, mentre è della South Carolina il BENEDICT GOSPEL CHOIR, forte di ben quaranta elementi che garantiscono un grande impatto emotivo e spettacolare. 

Il jazz italiano è ben rappresentato. Il TRIO DI ROMA è una band storica perché, formatasi nella metà dei '70 nella Capitale, è stata il punto di partenza del lungo percorso artistico di DANILO REA, ENZO PIETROPAOLI e ROBERTO GATTO.  Rea suonerà anche in duo con GINO PAOLI, con ospite speciale FLAVIO BOLTRO. Uno spazio importante è riservato a MARIA PIA DE VITO, presente in duo con la signora del pianoforte jazz italiano, RITA MARCOTULLI; con il progetto "So Right", un omaggio alle raffinate canzoni di Joni Mitchell con JULIAN OLIVER MAZZARIELLO e ENZO PIETROPAOLI, e con [Core/Coração], in equilibrio tra Napoli ed il Brasile con HUW WARREN, GABRIELE MIRABASSI e ROBERTO TAUFIC. 

Ancora jazz italiano con il trio formato da GIOVANNI GUIDI (che sarà protagonista anche di una solo performance) FRANCESCO BEARZATTI e MICHELE RABBIA, con il quartetto di FABRIZIO BOSSO, con THE LICAONES, band che mette insieme alcuni dei più originali interpreti del jazz tricolore (FRANCESCO BEARZATTI, MAURO OTTOLINI, OSCAR MARCHIONI, PAOLO MAPPA), con il trio RICCARDO BISEO, MASSIMO MORICONI, GEGÈ MUNARI. Il trio sarà anche il cuore delle jam session round midnight, un classico del jazz. Altro trio è quello formato da PIERO ODORICI e ROBERTO GATTO con il bassista americano DARYL HALL. 

Immancabili i toscani FUNK OFF, da anni presenza fissa delle edizioni estive e invernali del festival e resi popolari da Umbria Jazz anche all'estero. 

Il jazz classico di LUCA VELOTTI, sassofonista per anni nell'orchestra di Paolo Conte, l'ironia e l'originalità di SUGARPIE & THE CANDYMEN, il quartetto del sassofonista orvietano FILIPPO BIANCHINI completano un cartellone degno dell'anniversario del festival. 

Una sottolineatura, infine, va fatta sulle esibizioni dei vincitori del JAZZ CONTEST e delle BERKLEE SUMMER SCHOOL AT UMBRIA JAZZ CLINICS 2017, segno dell'attenzione che Umbria Jazz rivolge alle nuove generazioni di musicisti.

Per saperne di più...

Umbria Jazz Winter #25

SABATO 30 DICEMBRE h 18.30 Aquino, Guidi, Rabbia Trio

LUNEDI' 1 GENNAIO  h 1.00 Benedict Gospel Choir

DOMENICA 31 DICEMBRE  h 16.30 Fabrizio Bosso Quartet

DOMENICA 31 DICEMBRE  h 12.00 Giovanni Guidi

SABATO 29 DICEMBRE  h 21.00 Jason Moran Monk at Town Hall

DOMENICA 30 DICEMBRE h 16.00 Jason Moran Monk at Town Hall

LUNEDI' 1 GENNAIO h 16.00 Jason Moran Monk at Town Hall

GIOVEDI' 28 DICEMBRE h 21.00 Jazzmeia Horn

VENERDI' 29 DICEMBRE  h 17.00 Jazzmeia Horn

SABATO 30 DICEMBRE  h 17.00 Jazzmeia Horn

DOMENICA 31 DICEMBRE h 17.30 Jazzmeia Horn

LUNEDI' 1 GENNAIO h 17.00 Jazzmeia Horn

SABATO 30 DICEMBRE h 22.00 Marc Ribot and The Young Philadelphians

LUNEDI 1 GENNAIO h 1.00 Marc Ribot and The Young Philadelphians

VENERDI' 29 DICEMBRE h 12.00 Marc Ribot Trio

SABATO 30 DICEMBRE  h 12.00 Marc Ribot Trio

DOMENICA 31 DICEMBRE  h 16.00 Marc Ribot Trio

LUNEDI' 1 GENNAIO  h 12.00 Marc Ribot Trio

LUNEDI' 1 GENNAIO  h 16.00 Maria Pia De Vito - Rita Marcotulli

SABATO 30 DICEMBRE h 21.00 Maria Pia De Vito - Rita Marcotulli

DOMENICA 31 DICEMBRE h 18.00 Maria Pia De Vito Core / Coracao

VENERDI'  29 DICEMBRE h 16.00 SO RIGHT Maria Pia De Vito

VENERDI'  29 DICEMBRE  h 18.30 The Licaones

SABATO  30 DICEMBRE h 15.30 The Licaones

DOMENICA 31 DICEMBRE  h 23.15 The Licaones, Funk Off on Stage

LUNEDI' 1 GENNAIO h 18.30 Trio di Roma.


ANTONELLO SALIS feat ROBERTA NASTI VENERDI' 15 DICEMBRE  TEATRO SUMMARTE SOMMA VESUVIANA  POLTRONA € 13.50 TAVOLO € 16.50


ELIO COPPOLA TRIO feat FABRIZIO BOSSO  GIOVEDI' 28 DICEMBRE   TEATRO SUMMARTE SOMMA VESUVIANA  POLTRONA € 13.50 TAVOLO € 16.50


CYNTHIA SORIANO  VENERDI' 29 DICEMBRE  TEATRO SUMMARTE SOMMA VESUVIANA  POLTRONA € 13.50 TAVOLO € 16.50


JOE BARBIERI  VENERDI'  2  FEBBRAIO TEATRO SUMMARTE SOMMA VESUVIANA  POLTRONA € 13.50 TAVOLO € 16.50


DANIELE SEPE & RJF   VENERDI'  23  FEBBRAIO TEATRO SUMMARTE SOMMA VESUVIANA  POLTRONA € 13.50 TAVOLO € 16.50


ELISABETTA SERIO feat SARAH JANE MORRIS   VENERDI' 9  MARZO TEATRO SUMMARTE SOMMA VESUVIANA  POLTRONA € 13.50 TAVOLO € 16.50


BENNY BENACK III   VENERDI' 23   MARZO TEATRO SUMMARTE SOMMA VESUVIANA  POLTRONA € 13.50 TAVOLO € 16.50


DANILO REA piano solo    VENERDI' 6 APRILE TEATRO SUMMARTE SOMMA VESUVIANA  POLTRONA € 13.50 TAVOLO € 16.50


JOYCE YUILLE 4et     VENERDI' 27 APRILE TEATRO SUMMARTE SOMMA VESUVIANA  POLTRONA € 13.50 TAVOLO € 16.50


TEATRO GRECO DI SIRACUSA

54. Ciclo di Rappresentazioni Classiche

dal 10/05/2018 al 08/07/2018
Teatro Greco - Siracusa

Pensare in grande, e raggiungere nuovi orizzonti puntando a divenire un'eccellenza riconosciuta a livello italiano ed europeo. E' questa l'ambizione di INDA che lancia per la stagione 2018 il 54. Festival al Teatro greco di Siracusa. La nuova stagione al Teatro greco di Siracusa prenderà il via il 10 maggio per concludersi l'8 luglio. Il tema sarà La scena del potere e verrà declinato attraverso tre nuove produzioni teatrali, le tragedie Edipo a Colono di Sofocle ed Eracle di Euripide e la commedia I Cavalieri di Aristofane. A dirigere gli spettacoli saranno Yannis Kokkos per Edipo a Colono, Emma Dante per Eracle, Giampiero Solari per I Cavalieri. 


Umbria Jazz Festival Perugia 

 
Lunedi' 16 luglio   Massive Attack  

I Massive Attack, da sempre innovatori in campo musicale, hanno fondato il genere “trip hop” e vinto innumerevoli premi durante la loro carriera (i loro album Blue Line e Mezzanine sono stati inseriti da Rolling Stone fra i 500 album più belli di sempre). Hanno collaborando con artisti quali Madonna, Sinéad O’Connor, Burial, Mos Def e remixato brani per U2, Nas, Peter Gabriel, Lisa Stansfield e Garbage, vendendo oltre 11 milioni di dischi nel mondo. 

Il gruppo inglese, fondato nel 1988, è formato da Robert “3D” Del Naja, Grantley “Daddy” Marshall, Andrew “Mushroom” Vowles e Adrian “Tricky” Thaws. 

I concerti dei Massive Attack vedranno come opening act la band britannica dei Young Fathers.