PALCOSCENICO

Dal 13 al 15 marzo 2023

MASSIMO MASIELLO 

in PALCOSCENICO

spettacolo teatro-canzone scritto e diretto da Gianni Conte

arrangiamenti Lino Pariota

 

“Dove le parole non arrivano… la musica parla” (cit. L. Van Beethoven), “La musica può rendere gli uomini liberi” (cit. Bob Marley), “La musica ci insegna la cosa più importante che esista: ascoltare… perché la musica è come la vita, si può fare in un solo modo, insieme” (cit. Ezio Bosso). Bastano queste tre citazioni per comprendere il valore profondo di quest'Arte sublime che, unitamente a una visione del mondo che abbiamo avuto tutti da bambini, e che non dovremmo mai perdere, ci può ancora dare una speranza per correggere gli innumerevoli errori che stanno portando il nostro fantastico mondo alla deriva, o quantomeno ci fa sopportare il peso delle ingiustizie, delle ineguaglianze, delle atrocità della guerra, degli egoismi. Quale posto migliore, se non un “Palcoscenico”, per spiegare queste feroci realtà, anche se in maniera leggera, attraverso il linguaggio di un Artista poliedrico come Massimo Masiello che, tra gag, monologhi e canzoni, trasforma la finzione della scena in assoluta realtà? In fondo il nostro mondo non è altro che il più grande palcoscenico esistente. ..tutto è falso, e tutto è vero!

In questo spettacolo sono le canzoni le vere protagoniste, quelle che non si sono mai sradicate dalla memoria collettiva. Alla platea può dunque anche scattare l'irrefrenabile voglia di cantarle insieme all’Artista, perché la forza e la volontà di vivere bene e in pace cresce solo se si è fortemente uniti.