PEPPE BARRA

DAL 22 GENNAIO
NON C'E' NIENTE DA RIDERE

di Peppe Barra e Lamberto Lambertini

con Peppe Barra e Lalla Esposito

scene Carlo de Marino

costimi Annalisa Giacci

musiche Giorgio Mellone

disegno luci Francesco Adinolfi

Un ritorno nostalgico all’esordio del teatro di Peppe Barra e Lamberto Lambertini.
Un revival del successo del “Peppe e Barra” del 1982, fatto di macchiette, canzoni e parodie, patrimonio esclusivo di Peppe e Concetta Barra, con il gusto, lo stile e la tenacia di Lamberto Lambertini, che percorse l’Italia a tappeto, per tre anni consecutivi, e che, dopo l’esplosione a Parigi, girò l’Europa, toccando New York, e perfino a Bombay.

Niente di tutto questo, perché la nostra anima è ancora, fisicamente, in quel tempo e in quello spazio, magia dell’arte che resta fuori dal tempo. Noi, Peppe e io, intendiamo provare a realizzare, ancora una volta, con il coraggio e lo spirito di allora, un teatro che sappia coniugare la risata con la commozione, il divertimento con la storia, la cultura alta con quella più bassa, il realismo con la follia, la raffinatezza con la volgarità.
Affinché non venga perduto quel filo, trovato tanti anni fa, che colleghi il cosiddetto teatro moderno con il cosiddetto teatro antico, trasformandolo in un teatro attualissimo, anche perché, oggi, maledettamente assente dalla scena.