SALMO

SALMO "PLAYLIST SUMMER TOUR" 

VENERDI' 26 LUGLIO ARENA FLEGREA 

CAVEA BASSA CENTRALE € 50.00 / CAVEA BASSA LATERALE € 45.00 / CAVEA LATA € 34.50

Salmo annuncia PLAYLIST TOUR 2019, la prima tournée nei palazzetti italiani.
Si può dire che Salmo abbia preso la scena rap italiana e ne abbia cambiato i connotati di genere, introducendovi elementi di elettronica e rap hardcore come, qui in Italia, ancora non si era visto. Prima di approdare definitivamente al rap, Salmo ha militato in gruppi hardcore, dagli Skasico (con cui ha prodotto 3 album e girato l'Europa) ai Three Pigs ai To Ed Gein, con cui ha partecipato all'Heineken Jammin Festival di Venezia nel 2008.
Con un sound potente e performance impeccabili, SALMO ha aperto i live nei palazzetti italiani con due epici sold out a dicembre nei palazzetti di Vigevano, Roma e Milano, dove, davanti a migliaia di persone, ha presentato il suo nuovo album “PLAYLIST” accompagnato da molti ospiti fra cui Coez, Gemitaiz, Lazza e Nitro.
Dopo il successo del cortometraggio di “Lunedì” con la partecipazione straordinaria di Alessandro Borghi, oltre 2 milioni di views su Youtube in una settimana e al #1 in Music Video Trending Chart, da venerdì 15 marzo in radio CABRIOLET, il nuovo singolo di Salmo feat. Sfera Ebbasta gcertificato disco di platino.
Lo scorso settembre è uscito “90MIN”, singolo certificato doppio disco di platino, che ha anticipato l’album “PLAYLIST”, uscito il 9 novembre 2018. Il singolo ha dominato le classifiche sin dalla sua uscita registrando numeri da record: #1 della classifica FIMI/GfK, #1 della classifica Top 50 di Spotify, #1 della Top 100 e della Hip Hop/Rap di Apple Music, #1 della classifica singoli e della Hip Hop/Rap di iTunes, più di 1 milione di stream in 24 ore (debutto più alto di sempre in Italia per un brano solista), oltre 40,6 milioni di stream ad oggi, debutto direttamente nella Top 100 Globale di Spotify il giorno della sua pubblicazione.
Nella sua carriera SALMO ha collezionato in totale, tra album e singoli, 23 dischi di platino e 21 dischi d’oro, raggiungendo oltre 343 milioni di visualizzazioni su YouTube.