SE NON SI SPORCA ....

Piccolo Bellini

SE NON SI SPORCA IL MIO PAVIMENTO
DAL 5 AL 10 MARZO

drammaturgia Giuliano Scarpinato, Gioia Salvatori

con Michele Degirolamo, Francesca Turrini, Gabriele Benedetti

in video Beatrice Schiros
scene Diana Ciufo
luci Danilo Facco
progetto video Daniele Salaris
costumi Giovanna Stinga

regia Giuliano Scarpinato


Presentato al Romaeuropa Festival 2017, Se non sporca il mio pavimento è un originale melò di provincia, un noir a base di menzogne, pericolose fughe dalla realtà e passioni incontentabili, ispirato a un episodio di cronaca: il delitto Rosboch. «Una vicenda – spiega Giuliano Scarpinato - che mi ha impressionato, oltre che per l’intreccio, per la forza archetipica dei suoi personaggi. Mi sembrò subito che in quella provincia piemontese fatta di supermarket, tubi catodici e fughe nei social, si fosse incarnato bizzarramente, attraverso Gloria Rosboch e il suo giovane seduttore Gabriele Defilippi, il mito di Eco e Narciso». Scarpinato indaga la contemporaneità mediante la rappresentazione dolorosa e struggente di un insieme di individui: Gioia, l’insegnante, Alessio, lo studente diciassettenne con 12 profili su Facebook, e Cosimo, il parrucchiere cinquantenne. Tutti sono impegnati nell’ostinata ricerca di un’improbabile felicità e dell’utopistico riconoscimento di sé.