Teatro Palapartenope / Casa della Musica



TEATRO PALAPARTENOPE e CASA DELLA MUSICA FEDERICO I VIA BARBAGALLO , 115 Telefono 081/5700008

LUNEDÌ 20 e MARTEDÌ 21 NOVEMBRE 2017 | ore 10.30

 CASADELLAMUSICA FEDERICO I - NAPOLI

GIOVANI SPIRITI

Una trasmissione radiofonica con pubblico dal vivo, dal ritmo sostenuto, con uno stile ironico, a tratti quasi irriverente. 
Sempre col preciso intento di parlare chiaro ai ragazzi e indurli alla riflessione. All’interno di questo “contenitore”, accanto a dati significativi provenienti da ricerche nel settore e ad informazioni sull’argomento spesso contrastanti, trovano spazio divertimento, sketch e pubblicità “regresso”.L’attenzione dei ragazzi è continuamente stimolata; non solo dal linguaggio immediato ed essenziale imposto dai ritmi radiofonici, ma anche dal coinvolgimento diretto del pubblico attraverso quiz ed interviste. Momenti comici si alternano a sospensioni cariche di emozioni. 
Negli ultimi anni è emerso con chiarezza l’uso di alcol da parte degli adolescenti. L’informazione scarsa e inadeguata porta a sottovalutare i rischi fisici e psichici che ne derivano. 
Bere per facilitare le relazioni sociali, in particolar modo con l’altro sesso. Bere per divertirsi di più, per esagerare. Bere per sentirsi inseriti nel gruppo. Bere per imitazione. Bere per abitudine. Bere per noia. Abbiamo accettato la sfida di incontrare gli adolescenti nel loro mondo, con l’obiettivo di sensibilizzare i giovanissimi riguardo i rischi legati all’uso di sostanze alcoliche, sviluppando in loro un senso critico verso il “bombardamento” mass-mediatico. 
Nato in collaborazione con l’ASL di Bergamo (dott. Andrea Noventa – Dipartimento Dipendenze), lo spettacolo è stato inserito in numerosi progetti di prevenzione. Un modo davvero nuovo ed efficace di fare riflettere i ragazzi su questo problema. 
PREVENZIONE TEATRO 


VENERDI' 24 NOVEMBRE  h 21.00

CASA DELLA MUSICA   

NINA ZILLI Moder Art Tour
Dopo il successo del singolo “Mi hai fatto fare tardi”, Nina Zilli torna con il nuovo album di inediti “Modern Art” e on stage con una nuova serie di concerti.

POSTO UNICO € 28.75+ COMMISSIONI


25/26 NOVEMBRE  h 18.30 

TEATRO  PALAPARTENOPE   

LA PRINCIPESSA SISSI – IL MUSICAL
DI: ALESSANDRO NIDI E CORRADO ABBATI


Dalla collaborazione fra Alessandro Nidi e Corrado Abbati nasce un nuovo musical, una grande opera moderna e popolare, uno spettacolo in grado di affascinare il pubblico di tutte le età.
Si tratta di una riscrittura della nota storia d’amore fra la giovane principessa Elisabetta detta Sissi e Francesco Giuseppe, da cui già in passato furono tratti sia una commedia musicale che i celebri film con Romy Schneider. Melodie romantiche, ma anche danze tradizionali, si alternano ad arie “liriche” e temi di ispirazione popolare a comporre uno spettacolo ricco, vivace e divertente in cui non mancano i colpi di scena o atmosfere degne della più famosa tradizione viennese. Max, duca in Baviera, ha due giovani figlie: Elena, detta Nenè, ed Elisabetta, detta Sissi: la prima viene designata dalla zia Sofia, madre del giovane imperatore d’Austria Francesco Giuseppe, a diventare la sposa di quest’ultimo Francesco Giuseppe, contrariato dagli armeggi materni, non vuole dare il proprio consenso ad occhi chiusi. Sofia organizza un incontro fra Nenè e il figlio in un’isolata località di villeggiatura. Il giovane imperatore è però colpito dalla grazia e dalla bellezza di Sissi, di cui ignora la vera identità, e le dichiara il suo amore. Quando Sissi viene a sapere che il viaggio intrapreso era pianificato per il fidanzamento di Nenè, non esita a rinunciare al suo amore, per non intralciare la gioia della sorella. Ma durante la grande festa nel corso della quale Francesco Giuseppe dovrà annunciare, secondo l’attesa di tutti, il proprio fidanzamento con Nenè, ha luogo la grande sorpresa: l’imperatore dichiara il suo amore a Sissi… Segue un periodo di grande turbamento, risolto alla fine dal fidanzamento di Nenè con un altro bel principe e Sissi, finalmente tranquilla, potrà intraprendere un viaggio trionfale sul Danubio verso il suo sposo, che l’attende per condurla all’altare.
Musical liberamente 
ispirato all’omonimo film 
di Ernst Marischka

CORRADO ABATI – ALESSANDRO NIDI
La storia della Compagnia Corrado Abbati si snoda in più di venticinque anni di attività, durante i quali sono stati realizzati una cinquantina di allestimenti. Dai titoli più noti e “popolari” come La vedova allegra, Cin-ci-là, Il paese dei campanelli, My Fair Lady di Frederick Loewe, Hello, Dolly! di Jerry Herman, Can Can di Cole Porter, Bulli e Pupe di Frank Loesser, Singin’ in the rain di Nacio Herb Brown fino al recupero di opere meno famose ma proprio per questo ancora ricche di fascino. Le musiche sono state appositamente realizzate dal noto compositore Alessandro Nidi che, forte di una lunga esperienza in campo teatrale e di importanti collaborazioni con affermati interpreti fra i quali Franco Battiato, Max Gazzè, Lucio Dalla, Elio e le Storie Tese, Moni Ovadia, si cimenta ora nel campo del musical.

SETTORE GOLD € 25.00  - II SETTORE € 20.00 - III SETTORE € 15.00


MARTEDI' 28 NOVEMBRE  

TEATRO PALAPARTENOPE  

CAPAREZZA

A tre anni di distanza da “Museica”, Caparezza torna con un nuovo album il 15 settembre e un nuovo tour nei palazzetti che partirà a novembre di quest’anno 

POSTO UNICO € 28.75+ COMMISSIONI


Giovedi' 30 Novembre

TEATRO PALAPARTENOPE NAPOLI

GIANCARLO GIANNINI in VERSO L’INFINITO E OLTRE LA DRITTA VIA SMARRITA…

Un viaggio in compagnia di Giancarlo Gianni alla scoperta dell’uomo e dei suoi limiti. Vizi e virtù, gioia e dolore, astuzia e follia, sete di conoscenza e fede, amore ed odio. La poliedricità dell’io, le mille sfumature dell’essere umano e i mille volti che l’esistenza può svelare.

Una sfida tra uomo ed esistenza che si snoda attraverso la lettura/interpretazione di celebri brani tratti dai più famosi e conosciuti autori. Uno reading/spettacolo che diventa una cassa di risonanza capace di dare volto e voce ad un interesse mai sopito: la ricerca dell’armonia e della felicità. Partendo dal mondo classico e dall’uomo “dai mille espedienti” Ulisse, passando per l’Inferno di Dante e risalendo la china in compagnia della scienza del Galileo di Brecht, per poi lasciarsi corrompere dal desiderio di immortalità del Faustus di Marlowe, e sorridendo alla pazzia dell’Uno, nessuno e centomila di Pirandello e ancora riflettendo sul potere del riso protagonista di un estratto del Nome della Rosa di Eco e stupendosi per l’attualità e globalizzazione del Montecristo di Dumas, osservando con lucida attenzione il dissacrante libertinaggio del Don Giovanni di Molière, e la consapevole follia del Don Chisciotte del Cervantes per poi abbandonarsi infine alla bellezza del Dorian Grey di Wilde si raggiungeranno gli attimi di impercettibile felicità del Giovane Werther del Goethe…senza mai dimenticare gli affanni che la vita ci procura tra dilemmi, dubbi e ambizioni ben rappresentati da Shakespeare e il potere evocativo di alcuni celebri poeti. 
A guidare il pubblico in questo viaggio alla scoperta delle nostre più celate emozioni un’interprete d’eccezione Giancarlo Giannini. L’attore celebre in tutto il mondo “con il suo corpo inciderà lo spazio e con la voce il silenzio”, diventando il Virgilio del pubblico in pellegrinaggio oltre i limiti e paure umane. Infrangendo le regole, ribellandosi, studiando, l’uomo…supera i propri limiti; alla ricerca di qualcosa di nuovo. Il limite diventa quindi la “condicio sine qua non”, uno spiraglio, per concepire l’Infinito. Noi siamo un’isola chiusa dalla stessa natura entro confini che appaiono immutabili, ma oltre i quali c’è un vasto oceano tempestoso dove grosse nebbie e ghiacciai danno ogni istante l’illusione di nuove terre. Il nostro intelletto sarà condotto da Giannini in un oceano fuori dai limiti che la natura ci ha definito, il desiderio del sapere si smarrirà nel mare della narrazione accompagnati dalla sublime voce dell’attore, dai ritmi melodiosi di un’orchestra composta da 25 elementi e da una serie di immagini realizzate per l’occasione dagli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Napoli. Un’esperienza totalizzante che coinvolgerà i sensi e acutizzerà la percezione del nostro essere.

PREZZI : I SETTORE € 22.00/ II SETTORE € 17.00 / III SETTORE € 12.00


 4-5 DICEMBRE 17 H. 10.30  

CASA DELLA MUSICA FEDERICO I - NAPOLI

CASA

Una casa. Un posto dove io sono io. Una casa: un te o dove ripararsi, un luogo dove mangiare, fare il bagno e dormire; un posto da vivere e in cui condividere esperienze. Uno spazio intimo in cui accogliere “l’altro”. Una casa tutta da inventare e costruire, un luogo che cambia mentre cambio anch’io. Un luogo da cui partire alla scoperta di quello che c’è fuori e un posto in cui tornare ogni volta. Casa racconta una storia di un grande e un piccolo che si incontrano, cominciano a conoscersi e costruiscono. La costruzione diventa un gioco, e nel gioco si costruisce una storia, una struttura, un tetto, una casa. I ruoli dei personaggi a volte si invertono: ci si improvvisa adulti e si ritorna bambini per emozionarsi e stupirsi tra le fisse geometrie del quotidiano. Nel 2014, al Festival internazionale per bambini “100, 1.000, 1.000.000 stories” di Bucarest, lo spettacolo ha ricevuto il premio come miglior spettacolo 0-6 anni. 

PREZZI :POSTO UNICO € 10.00


VENERDI' 8 DICEMBRE TEATRO PALAPARTENOPE

 GIANNI CELESTE "OTTOBRE 85"

PREZZI :POSTO UNICO € 17.00


VENERDÌ 15 DICEMBRE 2017 ORE 21.00 

CASA DELLA MUSICA FEDERICO I

MAGIC SHOW

La NONSOLOEVENTI presenta un nuovo appuntamento per il pubblico campano, un gran galà dedicato all’arte della magia, uno spettacolo che lascerà a bocca aperta il pubblico di tutte le età. 
Sei fra gli artisti italiani visuali più conosciuti all’estero e maestri nel proprio campo si danno appuntamento a Napoli, per uno show magico imperdibile. Mirco Menegatti eseguirà i suoi numeri densi di poesia e stupore. L'abito, l'eleganza, la postura e la visualità sono solo alcuni degli elementi coinvolgenti dei suoi giochi. Colombe e manipolazione in un tourbillon di apparizioni, sparizioni, trasformazioni, vengono sapientemente accompagnati da musica classica. Simona e Carlo Truzzi, i più abili ed esperti a livello internazionale delle ombre create con le mani. Da oltre venti anni hanno rielaborato questa antichissima forma di spettacolo proponendola in chiave estremamente moderna ed avvincente, con la realizzazione di incredibili silhouette che appartengono a personaggi universalmente noti. Usando le loro mani come un esperto musicista farebbe con il suo strumento e danno la sensazione di “suonare la luce”! Alberto Giorgi e Laura sono fra più interessanti esponenti dell'illusionismo europeo, i loro personaggi sembrano uscire dalle pagine di un loro romanzo o da un moderno film di Tim Burton per l'approccio sempre innovativo e visionario. L'eleganza dell'esecuzione e le loro incredibili illusioni incanteranno il pubblico trascinandolo con numeri visuali e avvincenti dall'approccio unico in una fantastica avventura ed esperienza magica. Francesco Scimemi travolgente prestigiatore, comico e attore, i suoi numeri hanno un ritmo velocissimo, una miscela esplosiva tra magia, esilaranti gag e inimitabile follia. Un' atmosfera natalizia renderà lo show ancora più magico!

PREZZI : I SETTORE € 22.00/ II SETTORE € 17.00 / III SETTORE € 12.00


SABATO 23 DICEMBRE ore 17.00 e ore 21.00 
MADAGASCAR A MUSICAL ADVENTURE
TEATRO PALAPARTENOPE Napoli

I personaggi della DreamWorks campioni d’incassi con i film “Madagascar” saranno i protagonisti di un musical esuberante e brillante: Alex il Leone, Marty la Zebra, Melman la Giraffa e Gloria l’Ippopotamo sono le grandi star dello Zoo di New York. Legati tra loro da una forte amicizia, quando una sera la gabbia uno di loro è vuota, gli altri “evadono” per andare alla ricerca dell’amico scomparso. Si troveranno insieme su una nave diretta verso l’Africa. Questa verrà dirottata da un gruppo di bizzarri pinguini che complottano per raggiungere l’Antartide. Così i quattro amici, vissuti sempre in cattività, dovranno imparare cosa vuol dire vivere nella natura selvaggia.
Un inaspettato viaggio li porterà nel selvaggio e folle mondo di Re Julien in Madagascar che li accoglierà sulle note della hit “Move It, Move It”.
Madagascar è un inno all’amicizia dedicato a un pubblico di ogni età, una traversata oceanica che porterà gli spettatori dalla giungla urbana dei grattacieli di New York alle spiagge della fantastica isola africana.

PREZZI :  I SETTORE  € 39.00 / II SETTORE € 29.00 / POSTO UNICO € 19.00


26/27/28   DICEMBRE 

TEATRO PALAPARTENOPE

GIGI D'ALESSIO "LIVE TOUR 2017"

Al via in autunno "Gigi D’Alessio Live Tour 2017", la nuova tournée teatrale di Gigi D’Alessio. 

PREZZI I SETTORE € 57.50 / II SETTORE € 46.00 / III SETTORE € 40.25 / IV SETTORE € 28.75 / TRIBUNE € 34.50


VENERDI' 26 GENNAIO 2018 H 10.30

CASA DELLA MUSICA FEDERICO I 

TESTA STORTA

Una favola per adulti sospesa tra Fantasia e Storia che racconta – attraverso lo sguardo sognante e spietato di un bambino – gli orrori della guerra, i buchi neri della nostra coscienza collettiva. 
Tommaso ha dieci anni quando viene adottato da due donne bizzarre e selvatiche, una madre e una figlia con un passato turbolento e qualche segreto che abitano un’immensa e fatiscente cascina in mezzo alla campagna. Siamo nell’Italia del Nord, nel pieno della Seconda Guerra Mondiale. Presto Tommaso si rende conto che nella soffitta, nella parte diroccata della cascina, c’è nascosto qualcosa. O qualcuno. La fantasia di Tommaso si scatena, si lancia in improbabili esplorazioni e investigazioni, fino a far emergere una sconvolgente verità che lo riguarda da vicino, più di quanto egli non creda... La narrazione sarà musicale, perché la musica è parte integrante di questa storia. La musica dà speranza ai personaggi, copre i cattivi pensieri, la musica dà origine a questa storia. La musica permette di sopportare la claustrofobia, la reclusione nella soffitta, permette di salvarsi dalla follia. La musica delle cose, dei piccoli oggetti, la musica della natura. 
CHRONOS3- NAVA SEMEL 
In occasione della Giornata della Memoria la compagnia Chronos3 presenta lo spettacolo TESTASTORTA La storia inventata, tratto dal romanzo Testastorta di Nava Semel. Nava Semel, nata a Tel Aviv, da genitori sopravvissuti alla Shoah, scrive per adulti e per ragazzi ed è tra le più talentuose e importanti figure della letteratura israeliana contemporanea. Sul palco una coppia di attori eccellenti: Alessandro Lussiana e Valeria Perdonò, in grado di dare vita a personaggi di culture e età differenti: la zia, la madre, il nazista, il maestro di scuola, il professore di origine ebrea, il giovane Tommaso...Il risultato? Una polifonia surreale e magica. Quando uno spettacolo raggiunge il suo scopo, le immagini della scatola magica restano nella mente a lungo, ogni volta producono nello spettatore un desiderio di ritorno, piacere nella memoria, piacere dell’impossibilità di una replica, piacere dell’unicità. 


MARTEDI' 30 GENNAIO 

.TEATRO PALAPARTENOPE  ore 17.00 e ore 21.00 

SOY LUNA LIVE 2018

Soy Luna, serie tv di Disney Channel, arriva in Italia nel 2018 per un live tour dove porterà tutti i brani de La Vida es un Sueño.
Dopo lo straordinario successo ottenuto dalla teen serie di Disney Channel Soy Luna (la prima stagione è stata seguita da 21 milioni di ragazzi di 13 Paesi, solo in Europa) e dopo il tutto esaurito fatto registrare nei palazzetti dell'America Latina dal Soy Luna en Concierto (in Cile, Uruguay, Paraguay, Ecuador, Colombia e Messico), The Walt Disney Company EMEA ha annunciato che da gennaio 2018 arriverà in Europa Soy Luna Live. Il tour, che in Italia sarà gestito da D'Alessandro e Galli, farà tappa a Torino, Roma (due date), Napoli (due date), Firenze, Milano (due date), Padova e Bologna.

In ogni tappa del tour i fan potranno ascoltare dal vivo i brani della prima stagione di Soy Luna (che hanno registrato 32 milioni click su Spotify e hanno totalizzato 205 milioni di visualizzazioni su Vevo) e quelli del nuovo album, La Vida es un Sueño, in uscita il 26 maggio, distribuito da Universal. 

PREZZI :I SETTORE € 79.35 / II SETTORE € 59.80 / III SETTORE € 44.85


GIOVEDI' 1 FEBBRAIO TEATRO PALAPARTENOPE

MAX NEK RENGA, il tour”

Grande attesa per “MAX NEK RENGA, il tour”, l’imperdibile tour che da gennaio 2018 vedrà MAX PEZZALI, NEK e FRANCESCO RENGA insieme protagonisti nei palasport delle principali città italiane tour che si prospetta esplosivo, in cui Max, Nek e Renga interpreteranno per la prima volta a tre voci i più grandi successi delle loro straordinarie carriere.

PREZZI : PARTERRE GOLD € 70.00 / TRIBUNA NUMERATA € 60.00 / PARTERE IN PIEDI € 38.00


MARTEDI' 6 FEBBRAIO 2018 ORE 10.15 E ORE 11.30

CASA DELLA MUSICA FEDERICO I - NAPOLI

SENZA UN SENSO

SENZA UN SENSO... quello della vista 
Un teatro dei sensi interattivo. Piacevole, allegro, intrigante. Con lo spettacolo Senza un Senso gli attori mettono a sedere il loro pubblico bendandolo e immergendolo in rime di favole attraverso cuffie wifi. Gli attori reciteranno i vari personaggi usando odori e profumi, facendo degustare sapori e toccare oggetti e materiali. Uno spettacolo di teatro sensoriale, che permetterà quattro esperienze sensoriali: udito, tatto, gusto e poi tutti sensi tranne la vista. Perché il pubblico viene bendato? Perché al buio? Perché in una società dell’immagine dove il senso della vista prevale prepotente su tutti gli altri, abbiamo deciso di raccontare certe storie all’orecchio, al naso, all’olfatto e al tatto. Lo spettacolo sarà un’esperienza sensoriale che oscillerà tra sogno e realtà e il risveglio sarà dolce e . . . con un po’ più di senso. Gli ingredienti utilizzati per il senso del gusto sono naturali e privi di glutine…Prima e dopo lo spettacolo sarà visitabile una mostra/ percorso sensoriale realizzato dagli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Napoli. Inoltre l’evento gode del patrocinio dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli ipovedenti della Provincia di Napoli.

PREZZI :POSTO UNICO € 10.00


LA DIVINA COMMEDIA Opera Musical
Teatro Palapartenope Napoli
DALL' 8 ALL' 11 FEBBRAIO

LA DIVINA COMMEDIA OPERA MUSICAL
MUSICHE DI MARCO FRISINA
REGIA DI ANDREA ORTIS
LIBRETTO PAGANO - ORTIS
SCENE LARA CARISSIMI 
COREOGRAFIE MASSIMILIANO VOLPINI
DISEGNO LUCI VALERIO TIBERI

Mic (Musical International Company) presenta “La Divina Commedia” Opera Musical, portando in scena la più importante opera della letteratura italiana di tutti i tempi, conosciuta e studiata in tutto il mondo. Una vera ed enorme sfida produttiva ed artistica, riuscire a rendere vita teatrale al testo di Dante Alighieri, alla bellezza potente delle sue tre cantiche, alla straordinaria e prodigiosa fantasia del genio di Firenze. Raccogliere questa sfida a distanza del grande successo di pubblico avuto in occasione del debutto del 2007 ha il sapore della doppia prova, da una parte, quello di rendere ancor più spettacolare e fantastica l’esplorazione di Dante nei tre famosi mondi, dall’altro presentare al pubblico di ogni genere ed età, in due ore di spettacolo, il viaggio del poeta di Firenze nella sua interezza, dall’Inferno al Paradiso con un linguaggio moderno, diretto, dirompente e appassionante. La Divina Commedia Opera Musical è composta dal maestro Marco Frisina, noto compositore italiano apprezzato in tutto il mondo, autore delle musiche di film quali La Bibbia, Abramo, Callas e Onassis, che in questo allestimento miscela molti stili musicali, accompagnando sapientemente l’incedere della narrazione in modo ricco, molteplice e poliedrico.La regia è stata affidata ad Andrea Ortis, firma attenta ed eclettica di un restyling coraggioso e profondo che sviluppa una costruzione drammaturgica dall’animo multiforme. Dante è un uomo, vivo, appassionato, altre volte spento, affranto; uno scrittore la cui condizione di genio risiede nel proprio tormento, nella sua creativa inquietudine e che, nella narrazione scenica, si colora di una forza empatica notevole,diretta al pubblico, molto avvolgente, condotta con picchi e discese, accelerazioni repentine, slanci e, poi, volute brusche frenate e discese.  “Questa” dice Ortis “E’ la storia di un uomo ed è la storia di tutti gli uomini” L’OPERA MUSICAL La Divina Commedia è lo spettacolare viaggio di un uomo dentro se stesso, ma anche e soprattutto il racconto del sentiero che attraversa i tre fantastici regni dell’ INFERNO, del PURGATORIO e del PARADISO. Dante incontrerà mostruose creature e paesaggi inattesi, demoni volanti e giganti sorprendenti, illustri personaggi storici, muovendosi tra crateri infuocati e speroni di roccia, crinali a strapiombo e laghi ghiacciati. Un cast eccezionale, proiezioni di ultima generazione con animazioni 3D, un suggestivo impianto scenografico, oltre 200 costumi, un corpo di ballo acrobatico ed un disegno luci eccezionale trascineranno lo spettatore in un viaggio a tutto tondo, coinvolgente, emozionante, dentro e addosso alla potente fantasia del genio di Firenze.

ORARI : 8/9/10 ORE 21.00 11 ORE 17.00

PREZZI : POLTRONISSIMA € 48.00  / POLTRONA € 36.50

POLTRONA € LATERALE € 28.00 / TRIBUNA € 31.00


VENERDI' 16 FEBBRAIO ore 21.00 

PALAPARTENOPE - NAPOLI

NINO D'ANGELO in concerto 6.0

PREZZI: PLATEA € 33.00 / € 23.00 - TRIBUNA € 28.00 + COMMISSIONI


SABATO 17 FEBBRAIO ore 21.00

CASA DELLA MUSICA FEDERICO I

GUE' PEQUENO "Gentelman Tour"

Punto di riferimento assoluto del rap italiano, primo artista made in Italy ad aver firmato con l’iconica etichetta discografica Def Jam Recordings, Guè Pequeno quest’anno ha pubblicato il quarto album solista intitolato ‘Gentleman’. Beat aggressivi, testi incisivi, ritmi caraibici e featuring azzeccatissimi, stanno rendendo il nuovo progetto di Guè, uno dei dischi rap dell’anno con un debutto in vetta alla classifica (Disco d’Oro già certificato per il brano Trinità) e una serie di record già infranti su Spotify.

PREZZI POSTO UNICO € 28.75 


SABATO 3 MARZO ore 18.30 

TEATRO PALAPARTENOPE  

PUPPAZIA SHOW LE QUATTRO STAGIONI

Per la prima volta in Italia il teatro di bambole giganti direttamente dalla Russia. 15 artisti, 30 bambole giganti, 10 effetti speciali e un evento interattivo nel foyer del teatro.
Uno spettacolo dedicato alle quattro stagioni. I giorni e gli anni passano in fretta. Il tempo passa inesorabile e a noi sfuggono tutte le meraviglie che la natura ci offre nelle quattro stagioni. Il mondo animale invece percepisce molti più aspetti rispetto a noi. In questo eccentrico e sensazionale spettacolo si vedranno dunque affiancati insetti, altri animali e … clown! Una favola incredibile dove il pubblico, coinvolto attivamente, imparerà a conoscere le leggi della natura attraverso una rappresentazione teatrale con BAMBOLE GIGANTI. Il susseguirsi incalzante dell‘autunno e dell‘inverno, della primavera e dell‘estate cattura il pubblico in un mondo ricco di colori. Un spettacolo che presenta al pubblico incredibili ed enormi personaggi fiabeschi, pronti a giocare con tutti, dal palco, ma anche prima e dopo le spettacolo, con un evento interattivo… Non mancheranno i truccabimbi e le foto con i personaggi dello show. Ma la parte clou è proprio quella dello spettacolo, che i giornali di mezzo mondo definiscono semplicemente “fantastico“! La bufera di neve dell’inverno e la cadute delle foglie d‘autunno, un enorme dente da leone per la primavera, farfalle e insetti per l’estate. E non è tutto: arrivano fiori su trampoli altissimi, un ragno enorme e coleotteri pompieri! Ma sullo sfondo sempre un intento educativo, che ci fa apprezzare aspetti essenziali nella vita come l’onore, la coscienza, il bene verso il prossimo. Pochissime parole, tradotte e recitate in italiano dagli attori, si uniscono ad una fiabesca linea che unisce amore e poesia.

PUPPAZIA – CHUDAKI
Il gruppo «Puppazia» nasce nel 1989 a Mosca. La compagnia teatrale è composta da attori professionisti che in questi anni si sono esibiti con successo in moltissime città in Russia, Regno Unito, Germania, Svizzera, Polonia, Paesi Baltici, Emirati Arabi, USA, Serbia, Oman, Bahrain e Qatar. Il gruppo realizza diverse produzioni e per ognuna di queste realizza costumi a tema che danno forma ai loro personaggi. Molte di queste sono state premiate con premi e titoli culturali. Gli spettacoli proposti mostrano un alto livello di risorse visive, sempre alla ricerca di risvolti estetici sorprendenti. Il teatro risveglia nello spettatore il senso di bellezza così come la realtà della natura, il tutto con ironia e allegria, offrendo nello stesso tempo la libertà di immaginarsi nel mondo delle favole. Le bambole e i costumi con i quale gli artisti si esibiscono vengono creati con una tecnica innovativa ed originale, sviluppata dalle sartorie del teatro. Più di 1000 costumi sono stati realizzati dalla sartoria Chudaki di Mosca, che tra i suoi clienti in giro per il mondo vanta anche la Disney.

PREZZI I SETTORE € 22.00 - II SETTORE € 17.00 - III SETTORE € 12.00


LUNEDI' 5 MARZO  ore 21.00 
TEATRO PALAPARTENOPE - NAPOLI

RIKI Tour 2018

Dopo aver esordito con “Perdo le parole”, album più venduto del 2017 e certificato triplo Disco di Platino in soli 5 mesi, RIKI sorprende tutti pubblicando un nuovo progetto di inediti! “MANIA”, questo il titolo dell’album che uscirà a fine ottobre 2017 per Sony Music.

POSTO UNICO € 23.00 + COMMISSIONI


MERCOLEDÌ 7 MARZO 2018 | ore 10.30 
CASA DELLA MUSICA FEDERICO I - NAPOLI

DISLESSIA...DOVE SEI ALBERT?
Se non imparo nel modo in cui tu insegni, insegnami nel modo in cui io imparo... 
Lo spettacolo che registrando sold out in tutta Italia, narra l'affascinante vicenda di Giacomo, un bambino incompreso dalla scuola e dai genitori solo perché non "apprende" come i "bambini normali". Ma l’arrivo del maestro Andrea permetterà a Giacomo di ritrovare se stesso a la voglia di giocare ed imparare.Giacomo, Leonardo da Vinci, il preside, la bidella, la maestra starnazzante, i genitori, Napoleone Bonaparte, il maestro di italiano, i compagni e poi lui il MAESTRO ANDREA. Anche la sedia, unico strumento in scena, con Francesco prende vita. Accompagnato da Via con Me di Conte e dal Notturno di Chopin. Con brillante ironia, l'attore Francesco Riva riesce a far riflettere sulla dislessia, un problema sempre più diffuso ma ancora sconosciuto sia nella scuola che nella società... Lo spettacolo rappresenta un “nuovo strumento comunicativo per le nuove generazioni” . Il dopo spettacolo è parte integrante del progetto, richiamando il pubblico a fare domande e riflessioni con Francesco. 
BREVE STORIA DELLO SPETTACOLO 
Tra il 2016 e il 2017 Francesco Riva collaborato con le sezioni AID di Pordenone Trieste Gorizia, Luino e Cuneo, ha, inoltre, accompagnato il prof. Giacomo Stella agli incontri di formazione destinati a docenti e operatori del mondo universitario, così come l’Ordine dei Medici di Viterbo che ha inserito lo spettacolo nel convegno destinato ai medici, operatori sanitari e terzo settore. Il comune di Montalto di Castro ha dedicato “La giornata alla informazione/formazione in materia DSA ed inclusione” in due momenti con 2 matinée rivolto alle scuole e come cappello introduttivo negli incontri pomeridiani di formazione, mentre San Lazzaro di Savena (BO), lo ha proposto alle scuole medie e superiori in occasione della “Settimana del Diritto al Fanciullo”. 
Verrà organizzato nei giorni 6 o 8 marzo per i docenti, e addetti ai lavori una replica speciale dello spettacolo, seguito da un convegno a cui parteciperanno istituzioni locali, regionali, nazionali ed esperti del settore. Ai docenti verrà rilasciato un attestato di partecipazione valido per l’aggiornamento ed agli studenti degli attestati di partecipazione validi come crediti formativi per le attività extrascolastiche durante il triennio.


GIANNI MORANDI Live Tour  

MARTEDI' 13 MARZO  

TEATRO PALAPARTENOPE

Dopo 53 milioni di copie vendute in carriera e a quattro anni dal suo ultimo album, “Bisogna vivere”, Gianni Morandi torna con un nuovo disco di inediti d’autore, in cui sceglie di intepretare brani che hanno come filo conduttore l’amore. Il nuovo progetto musicale di Morandi sarà anche live. Il 24 febbraio partirà infatti nei più importanti palasport italiani il Gianni Morandi Tour 2018 “d’amore d’autore”.

PREZZI: POLTRONISSIMA GOLD € 69.00 / POLTRONISSIMA € 65.00 /POLTRONA € 60.00 / I POLTRONA LATERALE € 55.00 / II POLTRONA LATERALE € 40.00 / TRIBUNA € 35.00



 16/17 MARZO h 21.00  

TEATRO PALAPARTENOPE

RAY LA LEGGENDA

Note degli autori
Nato in una piantagione della Florida, Ray Charles Robinson, soprannominato “The Genius”, divenne cieco all'età di sette anni. Fu spinto a trovare la sua strada nel mondo da una madre coraggiosa ed indipendente, che insistette affinché non dovesse mai avere bisogno di nessuno nonostante la sua condizione di non-vedente. Sin da giovanissimo scoprì di avere una grande passione per la musica ed un talento naturale per il pianoforte. Continuamente in tour, si fece un nome nell'ambiente musicale, sino a diventare famosissimo quando fuse insieme diversi generi come il gospel, il country ed il jazz, creando uno stile unico ed inimitabile.
Ray Charles nella sua vita non si limitò solo a rivoluzionare il modo di fare musica, ma combattè anche contro la segregazione razziale, impegnandosi per il riconoscimento dei diritti dei neri ed aiutando alcuni giovani artisti di colore a farsi strada. Fu sempre al fianco del movimento per i diritti civili insieme al suo amico Martin Luther King, tanto da farsi bandire dallo Stato della Georgia nel 1961 per avere rifiutato di esibirsi in un concerto segregato, cosa molto comune all'epoca; da una parte i bianchi in platea, e dall’altra i neri sugli spalti. Ci sono voluti ben diciotto anni per arrivare al 7 marzo del 1979, quando lo Stato della Georgia finalmente chiese scusa, invitandolo all’Assemblea Generale in una cerimonia a ricordo delle battaglie per i diritti civili. Ray si sedette al pianoforte e cantò la sua famosissima versione di Georgia on my mind, il brano che pochi giorni dopo, il 24 di aprile di quello stesso anno, per volere unanime dell’Assemblea, divenne l’inno ufficiale dello Stato Americano della Georgia.
Nel 2004, la cinematografia statunitense gli ha dedicato un film, Ray, che è valso al protagonista Jamie Foxx l’Oscar come miglior attore.
In questo musical si delinea un ritratto completo dell'artista, mostrando anche aspetti controversi della sua vita, come la dipendenza dall’eroina ed i rapporti burrascosi con le donne, primo fra tutti quello con Margie Hendricks, una delle Raelettes. Ma lo spettacolo Ray - La leggenda è soprattutto il racconto di un uomo che, giunto quasi a fine carriera, sente il bisogno di tirare le somme, ripercorrendo le tappe salienti del proprio percorso esistenziale. E ad aiutarlo a rivivere esperienze felici e dolorose, attraverso una sorta di sogno a occhi aperti, sono le apparizioni di sua madre e dello stesso protagonista da giovane. È solo facendo un lucido cammino dentro se stesso che Ray potrà riuscire ad arrivare alla consapevolezza che il mondo, nonostante le difficoltà che si incontrano lungo il cammino, è davvero un bel posto.
Al centro del palco una grande orchestra, 3 cantanti coriste, 2 attori cantanti e Ronnie Jones nei panni di Ray Charles.
La sua musica non ha bisogno di presentazioni. Basta chiudere gli occhi e... lasciarsi trasportare. 

PREZZI: I SETTORE € 40.00 / II SETTORE € 34.50 / III SETTORE € 28.50


DAL 12 AL 15 APRILE  

TEATRO PALAPARTENOPE

ROMEO E GIULIETTA AMA E CAMBIA IL MONDO 

Spettacolo musicale di Gérard Presgurvic
tratto dall’opera di William Shakespeare
Prodotto da David Zard

ORARI : 

GIOVEDI' 12 APRILE ORE 21.000

VENERDI' 13 APRILE ORE 21.00 

SABATO 14 APRILE ORE 16.00 e ORE 21.00 /

DOMENICA 15 APRILE ORE 16.00

PREZZI: 

POLTRONISSIMA GOLD € 80.00 (RIDOTTA BABY € 64.00 ) 

POLTRONISSIMA € 70.00 ( RIDOTTA BABY € 56.00 ) 

I POLTRONA € 61.00 ( RIDOTTA BABY € 49.00 ) 

II POLTRONA € 52.00 ( RIDOTTA BABY € 42.00)

POLTRONA LATERALE € 40.00 (RIDOTTA BABY € 32.00)

TRIBUNA CENTRALE € 31.00  ( RIDOTTA BABY € 25.00)

TRIBUNA LATERALE € 25.00