Teatro San Carlo

Venerdì 14 maggio 2021, ore 19:00 - Turno A  sabato 15 maggio 2021, ore 19:00 - fuori abbonamento
domenica 16 maggio 2021, ore 17:00 - Turno F  martedì 18 maggio 2021, ore 19:00 - Turno C / D
giovedì 20 maggio 2021, h 18:00 - Turno B  sabato 22 maggio 2021, h 19:00 - fuori abbonamento  domenica 23 maggio 2021, h 17:00 - fuori abbonamento

Giuseppe Verdi / LA TRAVIATA

Opera in tre atti

Libretto di Francesco Maria Piave da La dame aux camélias di Alexandre Dumas 

Direttore | Karel Mark Chichon *  Maestro del coro | José Luis Basso    Direttore di scena | Marina Bianchi 

Cast

Violetta Valery | Ailyn Pèrez  (14, 16, 18 e 23)  / Aleksandra Kurzak  (15, 20 e 22)    Flora Bervoix | Mariangela Marini                                                                       

Annina | Michela Petrino  Alfredo Germont | Leonardo Caimi  (14, 16, 18 e 23)   / Ivan Magrì (15, 20 e 22)

Giorgio Germont | George Gagnidze   Gaston | Lorenzo Izzo

Baron Douphol | Nicolò Ceriani  Marchese d'Obigny | Donato Di Gioia    Dr. Grenvil | Enrico Di Geronimo 

* debutto al Teatro di San Carlo 

Orchestra, Coro e Balletto del Teatro di San Carlo

Produzione del Teatro di San Carlo 

Eseguito in versione semi-messa in scena 

Cantata in italiano con sottotitoli in italiano e inglese
Durata: circa 2 ore e 40 minuti, compreso un intervallo di 15 minuti 

Sebbene la Traviata rimanga l'opera più rappresentata in oltre un secolo, non fu apprezzata alla prima a Venezia nel 1853. Verdi rimase molto colpito dall'opera di Dumas La Dame aux camèlias che vide a Parigi, consigliata da Giuseppina Strepponi. In realtà l'ha incontrata a Parigi e ha mantenuto la relazione per tutta la vita. Mosso dalla commedia, Verdi decise di fare un balzo in avanti e rompere alcune delle convenzioni operistiche che non consentivano la rappresentazione della vita contemporanea nella mise en scène . Marguerite raffigura Marie Duplessis, una cortigiana ed ex amante di Dumas, morta di tubercolosi 6 anni prima a 23 anni. La Violetta di Verdi è anche un omaggio a Parigi e alla modernità.

sabato 29 maggio, ore 19.00 - Turno S  

JURAJ VALČUHA Direttore |  Juraj Valčuha 

Programma

Anton Webern, "Langsamer Satz" per archi e orchestra
Johannes Brahms,  Sinfonia  n. 2 in re maggiore op. 73

Orchestra del Teatro di San Carlo

Tempo di esecuzione: circa 1 ora, senza intervallo

sabato 5 giugno, ore 19.00 - fuori abbonamento

Carl Orff / CARMINA BURANA
versione per solisti, cori, due pianoforti e percussioni

Direttore | José Luis Basso

Coro del Teatro di San Carlo

Tempo di esecuzione: circa 1 ora e 20 minuti, senza intervallo

domenica 6 giugno, ore 18.00 - Turno P
RENAUD CAPUçON

Violino | Renaud Capuçon

Piano | Guillaume Bellom

Programma

Gabriel Fauré, Sonata n. 1, op. 13

Camille Saint-Saëns, Sonata n. 1, op. 75

César Franck, Violin Sonata

Tempo di esecuzione: circa 1 ora e 10 minuti, senza intervallo

Georges Bizet /CARMEN  Piazza del Plebiscito
Venerdì 25 giugno 2021, ore 20.15 Domenica 27 giugno 2021, ore 20.15

Opéra-comique in quattro atti
su libretto di Henri Meilhac e Ludovic Halévy ispirato alla novella omonima di Prosper Mérimée  Direttore | Dan Ettinger  Maestro del Coro | Josè Luis Basso

Direttore del Coro di Voci Bianche | Stefania Rinaldi 

Interpreti
Carmen | Elīna Garanča Don José | Jean-François Borras
Escamillo | Mattia Olivieri Moralès | Daniele Terenzi
Zuniga | Gabriele Sagona Micaëla | Selene Zanetti
Mercédès | Aurora Faggioli Frasquita | Mariam Battistelli
Dancairo | Michele Patti  Remendado | Filippo Adami 

Orchestra, Coro e Balletto del Teatro di San Carlo con la partecipazione del Coro di Voci Bianche del Teatro di San Carlo 

Esecuzione in forma di concerto

DA PETIPA A NUREYEV Piazza del Plebiscito
Domenica 4 luglio 2021, ore 20.15

spettacolo a cura di Clotilde Vayer , Direttore del Balletto del Teatro di San Carlo
Programma
Estratti da La Bella Addormentata di Pëtr Il'ič Čajkovskij, coreografia di Marius Petipa
Atto II da Lago dei Cigni di Pëtr Il'ič Čajkovskij, coreografia di Rudolf Nureyev 

Balletto del Teatro di San Carlo 
Musiche su nastro

Sergey Prokof'ev/ALEXANDR NEVSKIJ  Piazza del Plebiscito
Mercoledì 7 luglio 2021, h 21.00 

Direttore | Juraj Valčuha

Maestro del Coro | Josè Luis Basso 

Programma
Aram Il'ič Chačaturjan, Suite n.2  da Spartacus
Sergej Prokof’ev, Aleksandr Nevskij 

Orchestra e Coro del Teatro di San Carlo

Martedì 6 luglio, ore 20.00 - Quota VI  Giovedì 8 luglio, ore 18.00 - Quota VI

Sabato 10 luglio, ore 19.00 - Quota V  Domenica 11 luglio, ore 17.00 - Quota V  Martedì 13 luglio, ore 20.00 - Quota VI

Giacomo Puccini / LA BOHEME

Opera in quattro atti

Libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica, dal romanzo di Henri Murger Scènes de la vie Bohème

Direttore | Juraj Valčuha

Maestro del coro | Gea Garatti Ansini

Coro del Maestro dei Bambini | Stefania Rinaldi

Direttore di scena | Emma Dante

Scenografo | Carmine Maringola

Costumista | Vanessa Sannino

Progettista illuminotecnico | Cristian Zucaro

Coreografo | Sandromaria Campagna 

Cast

Mimì | Eleonora Buratto

Musetta | Damiana Mizzi

Rodolfo | Piero Pretti

Marcello | Andrzej Filończyk

Schaunard | Pietro Di Bianco

Colline | Daniel Giulianini

Benoit / Alcindoro | Matteo Peirone

Parpignol | Daniele Lettieri 

Orchestra e Coro Teatro di San Carlo

con la partecipazione del Coro di Bambini del Teatro di San Carlo
Nuova Produzione del Teatro di San Carlo

Spettacoli fuori abbonamento

Cantato in italiano con sottotitoli in italiano e inglese.
Durata: 2 ore e 50 minuti circa, compreso un intervallo.

Dalla sua prima a Torino nel 1896 La Bohème è stata considerata una delle opere più amate di tutti i tempi nella storia della musica e ogni ritorno a Napoli è una preziosa scoperta. Come nelle grandi opere di teatro e letteratura, il protagonista è l'amore giovane, vissuto ferocemente nonostante la miseria e la modestia di un loft e condiviso con artisti bohémien. La Bohème è un'opera unica non solo nella produzione di Puccini ma anche nel panorama operistico di un secolo che stava per lasciare spazio a un nuovo. Sicuramente la sindrome di Pucciniuccide l'eroina del momento come accade nelle altre sue opere, però, grazie alla musica, il mix tra pathos ed energia vitale crea un perfetto espediente costruito sull'equilibrio delle coppie innamorate. Puccini compose musiche sublimi per descrivere una situazione di inquietudine sociale, che oggi appare modernissima e attuale, come sottolinea la stessa interpretazione di Emma Dante in questa nuova produzione del Teatro San Carlo, destinata a più volte rappresentata con la sua formula innovativa costante rinnovamento dello spettacolo.

Giuseppe Verdi /IL TROVATORE  Piazza del Plebiscito
Giovedì 15 luglio 2021, ore 20.15
Sabato 17 luglio 2021, ore 20.15

Dramma lirico in quattro parti
Libretto di Salvadore Cammarano tratto dal dramma El Trovador di Antonio Garcìa Gutiérrez.

Direttore | Marco Armiliato
Maestro del Coro | José Luis Basso

Interpreti
Il Conte di Luna| Luca Salsi Leonora | Anna Netrebko
Azucena | Anita Rachvelishvili Manrico | Yusif Eyvazov
Ferrando | Andrea Mastroni Ines | Vittoriana De Amicis
Ruiz | Gabriele Mangione

Orchestra e Coro del Teatro di San Carlo

Esecuzione in forma di concerto

Venerdì 23 luglio, ore 20.00 - Turno A - Quota V Domenica 25 luglio, ore 17.00 - Turno F - Quota V

Martedì 27 luglio, ore 20.00 - Turno C / D - Quota VI Giovedì 29 luglio, ore 18.00 - Turno B - Quota VI Sabato 31 luglio, ore 19.00 - Fuori Abbonamento - Quota V

Gaetano Donizetti /L'ELISIR D'AMORE

Opera in due atti

Libretto di Felice Romani 

Direttore | Riccardo Frizza *

Maestro del coro | Gea Garatti Ansini

Direttore di scena | Damiano Michieletto

Scenografo | Paolo Fantin

Costumista | Silvia Aymonino 

Cast
Adina | Rosa Feola

Nemorino | Xabier Anduaga *

Belcore | Gabriele Viviani

Dottor Dulcamara | Nicola Alaimo

Giannetta | Francesca Benitez 

* debutto al Teatro di San Carlo 

Orchestra e Coro del Teatro di San Carlo
Produzione del Palau de les Arts Reina Sofia Valencia e del Teatro Real Madrid

Lingua: cantata in italiano con sottotitoli in italiano e inglese.
Durata: circa 2 ore e 50 minuti, compreso un intervallo

L'Elisir d'amore , la famosa opera comica di Donizetti, fu rappresentata per la prima volta a Milano nel 1832. All'epoca stava vivendo un periodo molto produttivo dirigendo il Teatro San Carlo dal 1822 al 1838. Il libretto, di Felice Romani, è adattato da una recente opera. comiquescritto da Auber e Scribe e Donizetti ha contribuito pesantemente alla creazione dei suoi personaggi. Ciò che è stato creato alla fine è stato un nuovo formato per l'opera comica romantica, in cui le emozioni autentiche prevalgono sugli stereotipi della farsa classica. I giovani innamorati superano tutti gli ostacoli grazie alla sincerità e alla perseveranza dei loro sentimenti e ogni personaggio è definito dalla propria firma melodica. Ad esempio Dulcamara “il ciarlatano” viene introdotto da una delle arie comiche più straordinarie della storia dell'opera, dovrà ammettere che il fascino di una donna è più potente del suo elisir. Adina, con il suo canto, riesce a conquistare il cuore di Nemorino e, a sua volta, Nemorino riesce a descrivere l'autenticità dei suoi sentimenti nel modo più appassionato con il celebre brano Una furtiva lacrima

domenica 19 settembre, ore 19.00 - Quota III
CONCERTO DI GALA OMAGGIO A ENRICO CARUSO

Direttore | Marco Armiliato

Tenori | Francesco Meli, Javier Camarena, Francesco Demuro

Orchestra del Teatro di San Carlo

Prestazioni al di fuori dell'abbonamento

Spettacolo fuori abbonamento

Domenica 12 settembre, ore 19.00 - Turno A - Quota  Martedì 14 settembre, ore 20.00 - Turno C / D - Quota VI

Venerdì 17 settembre, ore 20.00 - Fuori Abbonamento - Quota VI Martedì 21 settembre, ore 20.00 - Fuori Abbonamento - Quota VI

Giovedì 23 settembre, ore 18.00 - Turno B - Quota VI Sabato 25 settembre, ore 19.00 - Turno F - Quota V

Georges Bizet /LES P Ê CHEURS DE PERLES

Opéra-lyrique in tre atti di Eugène Cormon e Michel Carré

Direttore | Marco Armiliato

Maestro del coro | Gea Garatti Ansini

Direttore di scena | Yoshi Oïda *

Scenografo | Tom Schenk *

Costumista | Richard Hudson *

Coreografie | Daniela Kurz *

Progettazione illuminotecnica | Fabrice Kebour *

Cast
Nadir | Lawrence Brownlee *
Zurga | Lucas Meachem *
Leila | Nino Machaidze
Nourabad | Dario Russo

* debutto al Teatro di San Carlo 

Orchestra, Coro e Balletto del Teatro di San Carlo
Produzione dell'Opéra Comique Yoshi Oïda

Lingua: cantata in francese con sottotitoli in italiano e inglese.
Durata: 2 ore e 35 minuti circa, di cui un intervallo

Bizet non aveva nemmeno 25 anni quando il Theatre Lyrique di Parigi produsse la sua prima opera importante. È stato accolto calorosamente dal pubblico ma presto dimenticato ed è stato riconosciuto come un capolavoro solo dopo la sua morte. Les pêcheurs de perles è un manifesto dell'esotismo, molto di moda in Europa, soprattutto nella Francia coloniale anche grazie ai racconti dei viaggiatori. La storia è ambientata sull'isola di Ceylon, tra i pescatori di perle dal titolo dell'opera e parla della potente amicizia di due uomini che vince sulla gelosia e di una fanciulla velata consacrata contro la sua volontà al tempio che sceglie l'amore. Ci sono riti misteriosi e fuochi purificatori e siamo circondati da melodie incantate e onde dell'orchestra che evocano mari lontani e brivido dell'ignoto.

Domenica 30 settembre, ore 18.00 - Turno P - Quota VII

JURAJ VALčUHA

Direttore | Juraj Valčuha

Orchestra del Teatro di San Carlo

giovedì 14 ottobre, ore 20.00 - Turno A - Quota V  Venerdì 15 ottobre, ore 20.00 - Turno C / D - Quota VI

Sabato 16 ottobre, ore 17.00 - Fuori Abbonamento / ore 21.00 - Fuori Abbonamento (due spettacoli) - Quota V

Domenica 17 ottobre, ore 17.00 - Turno F - Quota V Martedì 19 ottobre, ore 20.00 - Fuori Abbonamento - Quota VI

Mercoledì 20 ottobre, ore 18.00 - Turno B - Quota VI  Giovedì 21 ottobre, ore 18.00 - Fuori Abbonamento - Quota VI

Venerdì 22 ottobre, ore 17.00 - Fuori Abbonamento / ore 21.00 - Fuori Abbonamento (due spettacoli) - Quota VI

Sabato 23 ottobre, ore 17.00 - Fuori Abbonamento / ore 21.00 - Fuori Abbonamento (due spettacoli) - Quota V

Domenica 24 ottobre, ore 17.00 - Fuori Abbonamento - Quota V

Frederick Loewe / LA MIA FIERA SIGNORA

Musical in due atti
Versione musicale della commedia di GB Shaw, Pygmalion (1912), testi di Alan Jay Lerner

Direttore | Donato Renzetti

Maestro del coro | Gea Garatti Ansini

Direttore di scena | Paul Curran

Scenografo | Gary Mc Cann

Costumista | Giusi Giustino

Coreografo | Kyle Lang 

Progettista illuminotecnico | David Martin Jacques

Cast

Eliza Doolittle | Nancy Sullivan

Sig. Henry Higgins | Robert Hands

Colonnello Pickering | John Conroy

Orchestra, Coro e Balletto del Teatro di San Carlo

Coproduzione del Teatro di San Carlo e del Teatro Massimo di Palermo

Lingua: cantata in inglese con sottotitoli in italiano e inglese

Tempo di esecuzione: circa 2 ore e 50 minuti, con un intervallo

Ancora fresco dopo 60 anni dalla sua apertura a Broadway, questo spettacolo è approdato due stagioni fa al Teatro di San Carlo. Uno dei più famosi nel suo genere, questo musical è andato a Broadway per 2717 spettacoli dopo il suo debutto nel marzo 1956 e per 2281 spettacoli nel West End. Una giovanissima Julie Andrews è stata scelta per interpretare Eliza Doolittle, la goffa fioraia, sia a New York che a Londra. Il ruolo fu poi assegnato ad Audrey Hepburn per la versione cinematografica del 1964, che sancì il successo dello spettacolo. È noto che il paroliere Alan Lerner ha preso la trama e il dialogo dal Pigmalione di Bernard Shaw (1913) e ha lavorato a stretto contatto con il compositore Frederick Loewe per creare un musical che includesse tutti gli ingredienti alla moda del genere con scene divertenti, disavventure e grandi numeri di cori. My Fair LadyLa musica di 'accompagna lo spettatore in un felice giro di famose melodie con intere sezioni degne di un capolavoro d'opera ma sempre spensierate. È la storia di un professore maturo che si innamora della sua creazione (il mito di Pigmalione). La ragazza, alla quale insegna fonetica e buone maniere a letto, per vincere una scommessa e introdurla all'alta borghesia inglese, finisce per scuotere le sue fondamenta e cambia la sua visione misogina del mondo.

Sabato 30 ottobre, ore 17.00 - Fuori Abbonamento / ore 21.00 - Turno A (due recite) - Quota V

Domenica 31 ottobre, ore 17.00 - Turno F - Quota V

Mercoledì 3 novembre, ore 17.00 - Turno B / ore 21.00 - Turno C / D (due recite) - Quota VI

NOTTE BALANCHINE

Direttore | David Garfo r th
Coreografo | George Balanchine

I Quattro Temperamenti
Scenografia e Costumista | Kurt Seligmann

Tchaikowsky Pas De Deux
Costumista | Barbara Karinska

Che importa!
Scenografo | Costumista Santo Loquastro
| Jo Mielziner

Guest étoiles, Tyler Peck, Maia Makhateli, Vadim Muntagirov

Orchestra e Balletto del Teatro di San Carlo

Tempo di esecuzione: circa 1 ora e 40 minuti, con intervallo acceso