Spettacoli , Eventi

ALESSADRO SIANI FELICITA' TOUR SPECIAL EDITION"

DAL 17 DICEMBRE AL 26 GENNAIO TEATRO DIANA NAPOLI

È un gran ritorno ai monologhi dal vivo, dopo la parentesi dello spettacolo corale ‘’Il principe abusivo a teatro’’ con Christian De Sica.

La scelta di ritornare sulle tavole del palcoscenico è stata spinta soprattutto dalla voglia di potermi confrontare con il pubblico, perché lo spettatore è l’unico vero metronomo della vita di un’artista sentire un applauso, una pausa, guardarsi negli occhi resta ancora l’unico deterrente contro l’incomunicabilità oggi più che mai accentuata dalle realtà virtuale.

In questo viaggio artistico non sarò da solo ma ad accompagnarmi ci sarà il maestro e compositore Umberto Scipione che dal vivo suonerà e segnerà le tappe cinematografiche della mia carriera da Benvenuti al Sud passando per il Principe Abusivo e si Accettano Miracoli per concludersi con Mister Felicità.

i monologhi saranno l’occasione per poter raccontare non solo il dietro le quinte di queste pellicole ma anche l’opportunità per poter parlare delle differenze tra nord e sud, tra ricchi e poveri e di sviscerare quelle che si propongono come le nuove tendenze religiose, ma soprattutto evidenziare i tic e le manie di una società divisa tra ottimisti e pessimisti, tra disperati di professione e sognatori disoccupati.

Tutto questo per un unico obiettivo, divertirsi insieme.
Anche perché come dico nel film ‘’Mister Felicità’’
‘’quando si è da soli la felicità dura poco, ma se condivisa dura nu’ poco e’ cchiu’’

POLTRONISSIMA € 55,00 PLATEA € 50,00 POLTRONCINA € 38,00 GALLERIA € 28,00

COMICON  2020

La XXI edizione di COMICON si svolge dal 30 aprile al 3 maggio 2020 presso la Mostra d’Oltremare di Napoli.
Come per le precedenti edizioni  tutta la sezione della Mostra Mercato, le Mostre, gli incontri con gli autori ospiti, insieme agli appuntamenti principali del Festival, i tornei di giochi e videogiochi e le proiezioni, avranno luogo nei funzionali spazi della Mostra d’Oltremare, mentre le altre attività culturali saranno diffuse nelle altre sedi istituzionali e culturali della Città di Napoli e non solo, racchiuse nel cartellone del Comic(on)OFF.

La Manifestazione seguirà questi orari durante i 4 giorni:
Orario biglietteria: 09:00 – 18:00
Orario di apertura COMICON 2020: 10:00 – 19:00

L’acquisto di titoli di ingresso è vincolato alla lettura e approvazione integrale delle “condizioni di acquisto” e del “regolamento per la partecipazione a Comicon 2019”. Acquistando l’abbonamento, il biglietto giornaliero e fruendo di un pass, il possessore dichiara di aver letto e di accettare integralmente le presenti “condizioni d’acquisto” e il “regolamento” per la partecipazione al Comicon 2019, disponibili su comicon.it e go2.it. Il biglietto della manifestazione è NOMINATIVO e valido SOLO ED ESCLUSIVAMENTE se accompagnato da un valido documento di riconoscimento con foto (carta d’identità, patente, passaporto) che andrà esibito al momento dell’ingresso e ogni volta che viene richiesto dal personale di controllo. È consentito l’utilizzo sostitutivo di fotocopie (del documento) solo se perfettamente leggibili e non manomesse. È VIETATO L’INGRESSO SENZA DOCUMENTO di riconoscimento: in tal caso si verrà allontanati dalla Manifestazione senza che sia rimborsato il prezzo del biglietto e/o dell’abbonamento. I BIGLIETTI GIORNALIERI E GLI ABBONAMENTI NON SONO IN NESSUN CASO RIMBORSABILI. Solo per gli ABBONAMENTI acquistati on line

TOTEM  Cirque du Soleil

dal 21 aprile al 10 maggio 2020 Roma (Tor di Quinto), Under The Grand Chapiteau
dal 20 maggio 2020 Milano, Piazzale Cuoco

Lo spettacolo, che a dieci anni dal suo debutto ha ipnotizzato più di 6 milioni di persone provenienti da oltre 50 città in tutto il mondo, si presenta come un viaggio affascinante nella storia dell’umanità. Scritto e diretto dal regista di fama mondiale Robert Lepage, TOTEM debutterà il 1° aprile 2020 al Grand Chapiteau di Tor di Quinto.


TEATRO AUGUSTEO NAPOLI
10/11 FEBBRAIO
L’alba del 2° millennio raccontata da un gruppo di giovani di provincia. Capodanno 1990, una comitiva di amici si riunisce come ogni giorno al Bar Mario per festeggiare l’arrivo del primo anno da maggiorenni. Progetti, speranze, amori, passioni, ma anche incertezze e paure si incrociano sullo sfondo della grande festa. La promessa di ritrovarsi 10 anni dopo nello stesso giorno è l’unico modo per rendere meno tragica e dolorosa la consapevolezza che niente dopo quella notte resterà uguale. E’ il momento di diventare adulti.
Il decennio che segue cambierà la vita di ognuno, riservando a ciascuno di loro percorsi e realtà inaspettate e distanti. Malgrado tutto, la promessa viene mantenuta e quel Capodanno del 2000 sarà difficile per il gruppo rimettere insieme i pezzi, eppure, ritrovarsi e ricostruire insieme, diventa inaspettatamente l’unica salvezza per tutti, perché in questo mondo non bisogna essere eroi per forza.
Le vite dei tredici protagonisti s’intrecciano, scandite, dai più grandi successi di Luciano Ligabue, da "Certe Notti" a "Tu sei lei" e ancora "Urlando contro il cielo" e tante altre... riproponendo le canzoni di Ligabue più amate dal grande pubblico, eseguite dal vivo.
"Uno spettacolo musicale tutto italiano, una storia inedita e originale, un gruppo di grandi voci, una storia che fa battere il cuore"
Chiara Noschese
Musiche e Contributo al Testo: Luciano Ligabue
Regia: Chiara Noschese
Testo Originale: Chiara Noschese


ENRICO BRIGNANO “Un’ora sola vi vorrei”
dal 12 febbraio all'1 marzo Roma, Teatro Brancaccio
8 e 9 aprile Bologna, Teatro Europauditorium
dal 17 al 19 aprile Firenze, Teatro Verdi
25 e 26 aprile Bari, Teatro Team
dal 30 aprile al 3 maggio Torino, Teatro Alfieri


DAL 6 AL 24 MAGGIO
MASSIMO RANIERI
con un suo nuovo spettacolo musicale

SOGNO E SON DESTO 500 ...VOLTE

SCRITTO E DIRETTO DA MASSIMO RANIERI E GUALTIERO PEIRCE

QUEEN AT OPERA

22 marzo Napoli, Teatro Palapartenope

POLTRONISSIMA VIP € 74.00 / POLTRONISSIMA € 57.00 / POLTRONA€ 45.60 / II POLTRONA € 34.20 / TRIBUNA € 22.80

Queen at the Opera è il primo e unico concerto/show interamente basato sulle musiche dei Queen in un’inedita veste rock-sinfonica. Il pubblico potrà rivivere emozioni uniche attraverso brani che hanno fatto la storia della musica mondiale, classici senza tempo riproposti con la straordinaria potenza sonora di un’orchestra sinfonica e una rock band dirette da Piero Gallo e le incredibili voci di Luca Marconi, Alessandro Marchi, Valentina Ferrari e Giada Maragno.


MARTEDI' 19 FEBBRAIO

TANGO FATAL

POLTRONA € 30.00 / GALLERIA € 20.00

Tango Fatal è una compagnia internazionale di tango argentino con sede a Trieste (Italia). Nasce da un'idea artistica di Guillermo Berzins, ballerino e coreografo di fama mondiale nato a Buenos Aires, che ha deciso di portare anche in Europa la magia di questo ballo passionale, portando avanti la tradizione di tanti illustri predecessori che hanno fatto conoscere e amare il Tango Argentino in tutto il mondo.

Lo spettacolo, di forte impatto emotivo, fa rinascere e vivere sul palcoscenico le sensuali e misteriose atmosfere di Buenos Aires, riuscendo a mantenere un'ambientazione astratta e sospesa nel tempo, sempre attuale e moderna, dove il ballo, elemento principe e fondamentale, si fonde armoniosamente con la musica suonata da musicisti d’eccellenza.

Interpretando le romantiche e drammatiche note dei più famosi tanghi composti e coniugando i ritmi di diverse epoche tanguere a partire dall'energia contagiosa del folklore argentino con i suoi gauchos con bombos e boleadoras per giungere a spettacolari coreografie contemporanee, TANGO FATAL è una promessa di irresistibile seduzione!

Oltre allo spettacolo teatrale, attualmente in programmazione in diverse città europee, con la compagnia completa di 17 artisti, TANGO FATAL offre la possibilità di creare eventi personalizzati con diverse formazioni e composizioni pronte a rispondere a qualsiasi esigenza e proposta.

ENNIO MARCHETTO CARTA CANTA di e con ENNIO MARCHETTO
15 Marzo 2020 h 18.00
Casa della Musica - Federico I Napoli

Attraverso costumi di carta il veneziano Ennio Marchetto con The Living Paper Cartoon dà vita a uno spettacolo che è una vera Babilonia di musica, teatro e creatività. Non è facile spiegare cosa succeda esattamente durante un suo spettacolo. Ci sono dei costumi di carta che raffigurano grandi cantanti e personaggi italiani e stranieri; dietro c’è lui, straordinario performer, a dar loro vita ripetendo movenze e tic in un crescendo sempre più esilarante. Tina Turner, Mina, Liza Minelli, Marylin Monroe, Vasco Rossi, Madonna, Pavarotti, Lady Gaga, Arisa, Maria Callas, Marco Mengoni, Edward Mani di Forbice. Ma The Living Paper Cartoon non è soltanto questo: come per i più grandi trasformisti, la forza dello spettacolo consiste nella straordinaria velocità con cui Ennio Marchetto muove i costumi, li apre, aggiunge particolari disegnati e parrucche di carta, dando vita a uno spettacolo unico nel suo genere.
Il suo spettacolo non ha confini, piace ovunque, a un pubblico assolutamente eterogeneo dai 7 ai 70 anni.




30 ANNI E NON LI DIMOSTRA

MAURIZIO BATTISTA
TEATRO AUGUSTEO

LUNEDI' 30 MARZO

POLTRONISSIMA € 46.00 / POLTRONA € 40.00 / GALLERIA € 25.00

In questo spettacolo Maurizio Battista con l’occasione di ripercorrere i suoi trent’anni di carriera, rivive l’Italia degli ultimi decenni , con i suoi vizi, le sue virtù e le sue mode.
Musica, giochi, tecnologie, rapporti personali e mille altre situazioni della nostra vita, hanno subito dei cambiamenti epocali. Maurizio con la sua arguzia cercherà di capire se la nostra società si sia involuta o evoluta, per farci divertire con questo spaccato dell’Italia a specchio nella sua vita personale anch’essa decisamente cambiata di pari passo con i tempi.
Sarà uno spettacolo in cui i suoi ricordi personali si fonderanno con quelli di tutti, evocando situazioni ed esperienze che ci hanno portato ad oggi.
Come nella migliore tradizione italiana, il comico guarda le cose dal proprio angolo particolare , grazie alla capacità di cogliere il lato buffo delle cose e alla propria spiccata autoironia, confeziona uno spettacolo allegro, talvolta amaro, ma sempre molto divertente.


Venti canzoni, due ore di magia musicale che stanno incantando club e teatri di tutta Europa e prestigiosi festival internazionali. Un cammino che propone brani celebri come “Anna e Marco”, “Futura”, “L’anno che verrà” oltre a canzoni scritte da Dalla per altri artisti e perle rare, ossia quelle meravigliose canzoni che da anni lo stesso Lucio non eseguiva più dal vivo.
E’ stato Duccio Forzano, tra i registi più conosciuti e apprezzati della televisione italiana (Sanremo, Che tempo che fa, Fiorello, Panariello, Baglioni, Fossati), a dare la svolta e a far sì che il concerto tradizionale si evolvesse fino a diventare uno spettacolo teatrale unico nel suo genere con tanta musica, monologhi, dialoghi virtuali e contributi multimediali. E così è nato “L’Angelo Bugiardo”, uno spettacolo musicale che racconta in maniera semplice e diretta il personaggio Lucio Dalla impersonato dall’attore Enzo Paci che appare di tanto in tanto sugli schermi olografici montati sulla scena e dove sono protagonisti altri ospiti: Giuliano Sangiorgi, con il quale la band duetta in “Futura”, Kledi Kadiu, che balla sulle note di “Balla Balla Ballerino” (con Charlotte Lazzari su “Anna e Marco”) e il Prof. Flavio Caroli, che spiega il quadro che ha ispirato Lucio nella scrittura di “Com’è profondo il mare”. Nello spettacolo Lucio è un angelo ma non è diventato alto e biondo come cantava, desiderandolo, in una delle sue famose canzoni: è sempre lui ed è rimasto quel bugiardo che era (e che si vantava d’essere). Nel corso dello show questa caratteristica viene fuori più volte negli aneddoti che lo stesso Lucio racconta rivolgendosi alla band e agli spettatori in sala e in un continuo contraddittorio con Gianni Salvioni, suo produttore per 15 anni e tra i componenti della band.

MARTEDI' 17 MARZO ore 21:00
FEDERICO BUFFA

"BLACK LEATHER, DUE PUGNI GUANTATI DI NERO"
TEATRO TROISI

Dopo il grandissimo successo del 5 Marzo scorso quando in una Casa della Musica sold-out andò in scena lo spettacolo “Il rigore che non c’era” Federico Buffa torna ad esibirsi in un teatro napoletano: il prossimo 17 marzo ore 21:00 al Teatro Troisi di Fuorigrotta, con l’organizzazione preziosissima di GuapaNapoli, e la collaborazione di STI, il narratore milanese porterà in scena lo spettacolo "Black leather, due pugni guantati di nero".

Il titolo riporta inevitabilmente a quell’episodio entrato di diritto nelle milestones del secolo scorso, quella foto scattata da John Dominis che ritrae Tommie Smith e John Carlos sul podio olimpico dopo aver vinto rispettivamente l’oro (con record olimpico annesso) e il bronzo nei 200 metri piani alle Olimpiadi di Città del Messico nel 1968 chinare il capo ed alzare un pugno guantato di pelle nera è sicuramente una delle foto più iconiche del 900.

Uno spettacolo che sarà intriso di civiltà, con la conquista e la difesa dei diritti, la denuncia del razzismo essere le colonne portanti del monologo principale dello show a testimonianza che questi sono temi attuali tanto oggi quanto nel “lontano” 1968.