Teatro Politeama


TEATRO POLITEAMA  VIA Monte Di Dio  , 80 Tel 0817645001


MARTEDI' 12 DICEMBRE   LO SCHIACCIANOCI

Amore, sogno e fantasia per uno dei balletti più affascinanti della storia della danza classica. Le scenografie incantate del Balletto di San Pietroburgo rendono partecipe lo spettatore della stessa fiaba di Hoffmann. Per le sue caratteristiche di favola a lieto fine e per la vicenda pervasa da un'atmosfera fatata di festa, "Lo Schiaccianoci": una fiaba fatta di dolciumi, soldatini, albero di natale, fiocchi di neve e fiori che danzano, topi cattivi, prodigi, principe azzurro e fatina, è diventato un balletto che ammalia i bambini e incanta i grandi. Per questo è lo spettacolo più rappresentato nel mondo durante le festività natalizie. La conclusione è segnata dallo squisito Valzer dei Fiori, dopo il quale Clara si ritroverà nella sua poltrona con il suo schiaccianoci in grembo, felice di questo sogno di Natale. 

POLTRONA € 40.00 (RIDOTTO BAMBINI € 35.00) PALCHI I LIVELLO € 35.00  (RIDOTTO BAMBINI € 30.00) PALCHI II LIVELLO € 30.00 (RIDOTTO BAMBINI € 25.00) PALCHI III LIVELLO € 25.00 (RIDOTTO BAMNBNI € 20.00)

LO SCHIACCIANOCI MARTEDI' 12 DICEMBRE ORE 21.00

Peppe Barra " La Cantata dei pastori "

Ritorna la tradizione a Napoli dal 14 Dicembre Peppe Barra presenta la sua Cantata dei Pastori, un appuntamento che per anni ha segnato le feste natalizie napoletane.

La Cantata dei Pastori è uno spettacolo scritto dallo stesso Barra con Paolo Memoli, e si ispira liberamente alla sacra rappresentazione di Andrea Perrucci (1698).

La sacra rappresentazione del Perrucci narra le vicende di Maria e Giuseppe nel loro viaggio verso Betlemme, tra Diavoli che vogliono impedire la nascita del Messia e gli Angeli che li combattono e l’adorazione dei personaggi tipici del nostro presepe come i pastori, cacciatori e pescatori. Non manca la figura di Razzullo, interpretato da Peppe Barra, scrivano in Palestina per il censimento della popolazione, ed anche Sarchiapone il barbiere matto interpretatato da Salvatore Misticone. Un rappresentazione a metà tra il sacro e il profano abilmente portata sulla scena da anni da Peppe Barra.

LA CANTATA DEI PASTORI
date sopettacoli

VENERDI' 22  DICEMBRE MEG in Concerto

A due anni di distanza dall’ultimo lavoro discografico “Imperfezione” torna MEG, l’amata cantante partenopea, punto di riferimento femminile della musica alternativa italiana, le cui canzoni si trovano in perfetto equilibrio tra tra elettronica e pop, a metà tra tradizione e modernità.

POLTRONA € 20.70 - PALCHI € 17.25 + COMMISSIONI

MEG in concerto VENERDI' 22 DICEMBRE T. POLITEAMA