Teatro Sannazaro

Giovedì 24 ottobre – ore 20.30

QUARTETTO KELEMEN

Franz Schubert – Quartettsatz; Béla Bartòk – Quartetto n. 5 ;

Ludwig van Beethoven – Quartetto in fa maggiore op. 59 n.1

Giovedì 14 novembre  – ore 20.30
FILIPPO GORINI, pianoforte

György Kurtag – Splinters;

Robert Schumann – Kreisleriana op. 16;

Ludwig van Beethoven – Sonata in do minore op. 111

Giovedì 21 novembre – ore 20.30

QUARTETTO EMERSON QUARTETTO DI CREMONA

Ludwig van Beethoven – Quartetto in mi minore op. 59 n. 2 “ Razumowsky”; Franz Schubert – Quartetto per archi in la minore op. 29 D. 804 “Rosamunde”;

Felix Mendelssohn – Ottetto per archi in mi bemolle maggiore op. 20

Giovedì 28 novembre – ore 20.30
MARIA PIA DE VITO, voce
JULIAN OLIVER MAZZARIELLO, pianoforte
ENZO PIETROPAOLI, contrabbassi
ALESSANDRO PATERNESI, batteria
Drink up, dreamers prima esecuzione assoluta

Giovedì 5 dicembre ore 20.30
SUYOEN KIM, violino
Johann Sebastian Bach – Integrale delle Sonate e Partite per violino solo,

secondo concerto
Partita n. 1 in Si minore BWV 1002, Sonata n. 2 in La minore BWV 1003,
Sonata n. 3 in Do maggiore BWV 1005

Giovedì 16 gennaio  ore 20.30
ALEXANDER LONQUICH, pianoforte
Arnold Schönberg – n. 2 da Tre Pezzi per pianoforte, op. 11; Antonín Reicha – Fuga op. 36 n. 20
Arnold Schönberg n. 2 da Tre Pezzi per pianoforte, op. 11, versione da concerto di Ferruccio Busoni; Johannes Brahms – Sei Klavierstücke op. 118; Ludwig van Beethoven – Sonata in si bemolle maggiore op. 106 “Hammerklavier”

Giovedì 23 gennaio – ore 20.30
MARIO ANCILLOTTI, flauto MATTEO FOSSI, pianoforte
EKATERINA VALILULINA, violino YUVAL GOTLIBOVICH, viola
ERICA PICCOTTI, violoncello ALESSIA LUISE, arpa
MADDALENA CRIPPA, voce recitante
Ovunque, fuori dal mondo
Claude Debussy – Sonata per violoncel

Giovedì 6 febbraio – ore 20.30
TRIO METAMORPHOSI
MONICA BACELLI, mezzosoprano Scotland

Franz Joseph Haydn –Trio in mi maggiore op. 86 n. 2 Hob:XV:28;

Ludwig van Beethoven – Dieci variazioni sul Lied Ich bin der Schneider Kakadu op. 121a;

Franz Joseph Haydn – da Original Scots Songs e Original Scottish Air;

Ludwig van Beethoven – da 25 Schottische Lieder op. 108

Giovedì 13 febbraio –  ore 20.30
BRUNO CANINO, pianoforte ALDO DE VERO, pianoforte

Wolfgang Amadeus Mozart – Sonata per 2 pianoforti in re maggiore K. 448; Dmitrij Šostakovič –Concertino op. 94 per 2 pianoforti;

Carlos Guastavino – Tres romances argentinos;

Darius Milhaud – Scaramouche op. 165b

Giovedì 20 febbraio ore 20.30
MASSIMO QUARTA, violino PIETRO DE MARIA, pianoforte

Ciclo Integrale delle Sonate per violino e pianoforte di Ludwig van Beethoven – primo concerto

Ludwig van Beethoven – Sonata n. 2 in la maggiore op. 12;

Sonata n. 7 in do minore op. 30; Sonata n. 10 in sol maggiore op. 96

Giovedì 27 febbraio ore 20.30
QUARTETTO VAN KUIJK

Wolfgang Amadeus Mozart – Quartetto in re minore K. 421;

Béla Bartòk – Quartetto n. 4; Maurice Ravel – Quartetto in fa maggiore

Giovedì 5 marzo – ore 20.30
GIOVANNI SOLLIMA, violoncello Folk Cello

Musiche della tradizione armena, albanese, salentina;

Johann Sebastian Bach, Giovanni Sollima, Francesco Corbetta, Giulio De Ruvo

Giovedì 12 marzo ore 20.30
LOS ROMEROS
Ruperto Chapi y Lorente – Preludio from La Revoltosa;

Manuel de Falla – Danza del molinero da El Sombrero de tres picos, Danza Española n. 1 da La vida breve;

Isaac Albeniz – Granada; Ángel Barrios – Arroyos de la Alhambra, Evocacion y Tonadilla, Fantasía Sevillana;

Luigi Boccherini – Introduzione e Fandango dal Quartetto n. 4;

Georges Bizet – Carmen Suite; Heitor Villa Lobos – Preludi n. 1 e n. 3;

Celedonio Romero – Fantasía cubana da Suite Andaluza; Enrique Granados –Danza n. 2 Oriental; Pepe Romero – Suite flamenca

Giovedì 19 marzo ore 20.30
CONCERTO DÈ CAVALIERI
VIVICA GENAUX, mezzosoprano MARCELLO DI LISA, direttore 

Arcangelo Corelli – Concerto grosso in re maggiore op. 6 n. 4;

George Friederich Händel – Overture da Rinaldo;

Cara sposa, aria da Rinaldo;

Antonio Vivaldi – Concerto per archi in sol minore RV 156;

Hasse/Broschi – Son qual nave, aria da Artaserse;

Nicola Porpora – Alto Giove aria da Polifemo; Antonio Vivaldi – Concerto per 2 violini e archi in la maggiore op. 3 n. 5;

George Friederich Händel – Lascia ch’io pianga, aria da Rinaldo;

Broschi – Qual guerriero in campo armato, aria da Idaspe

Venerdì 27 marzo  ore 20.30
QUARTETTO HAGEN

Wolfgang Amadeus Mozart – Quartetto in la maggiore K. 464;

Giacomo Puccini: Crisantemi; Ludwig van Beethoven – Quartetto in do diesis minore op. 131

Giovedì 2 aprile  ore 20.30
QUARTETTO PROMETEO

Robert Schumann – Quartetto in la minore op. 41 n. 1;

ianvincenzo Cresta –Vento di Kadim (prima esecuzione assoluta);

Dmitrij Šostakovič – Terzo Quartetto in fa maggiore op. 73

Giovedì 16 aprile ore 20.30
AMATIS PIANO TRIO 

Ludwig van Beethoven – Trio in si bemolle maggiore op. 11 Gassenhauer Trio; NDmitrij Šostakovič – Trio con pianoforte n. 1;

Franz Schubert – Trio in mi bemolle maggiore op. 100 D. 929

Martedì 21 aprile ore 20.30
RICHARD GALLIANO, fisarmonica I SOLISTI AQUILANI

Antonio Vivaldi – Concerto Alla Rustica RV 151;

Johann Sebastian Bach – Concerto in do minore per oboe, violino, archi e basso continuo BWV 1060 (revisione e trascrizione per fisarmonica e archi di Richard Galliano); Richard Galliano – Opale, Petite suite française ; Antonio Vivaldi – Concerto ripieno in do maggiore per archi e basso continuo RV 115, Concerto in sol minore L’Estate per violino e archi RV 315 (revisione e trascrizione per fisarmonica e archi di Richard Galliano);Richard Galliano – Tango pour Claude, La Valse a Margaux; Astor Piazzolla – Oblivion

GIOVEDI' 7 MAGGIO ore 20.30
BERTRAND CHAMAYOU, pianoforte

Robert Schumann –Blumenstück op. 19, Carnaval op. 9;

Maurice Ravel – Miroirs; Camille Saint-Saëns – Les cloches de las Palmas, Mazurche n. 2 e n. 3, Étude en forme de valse

Giovedì 14 maggio ore 20.30

ROBERTO PROSSEDA, pianoforte

Wolfgang Amadeus Mozart – Sonata in fa maggiore K. 533/494, Sonata in re maggiore K. 576;

Felix Mendelssohn – 6 Lieder Ohne Worte;

Rondo Capriccioso op. 14;

Barcarola Veneziana op. 30 n. 6; Fantasia op. 28